Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata
Articoli

 

SCHOOL MOVIE 2015: SUCCESSO STRAORDINARIO IN PIAZZA SABBATO
Grande successo per la terza edizione di “School Movie”, rassegna cinematografica riservata agli istituti scolastici. Piazza Sabbato gremita ieri sera per la proiezione e selezione dei video realizzati dagli alunni nell’ambito del progetto patrocinato dal Comune guidato dal Sindaco Ernesto Sica. Alla tappa cittadina dell’iniziativa hanno partecipato: l’Istituto comprensivo Sant’Antonio (capofila) con la Scuola secondaria di I grado, la Scuola primaria di Corvinia, la Scuola primaria Campo sportivo e l’Istituto ProfAgri Salerno; il Primo Circolo Didattico Pontecagnano Faiano con i plessi Dante Alighieri e Gianni Rodari; la Scuola Secondaria di I Grado Picentia.

A presentare l’evento, in un clima di notevole entusiasmo, partecipazione e animazione, Enzo Guariglia insieme all’ideatrice della manifestazione Enza Ruggiero che, in apertura di serata, ha inteso ribadire “l’importanza di un progetto nato tre anni fa a Pontecagnano Faiano, Comune che ha sostenuto ancora una volta il progetto permettendo a tanti ragazzi di essere attori per un giorno”.

Tra il pubblico, con il Primo Cittadino Sica, l’Assessore alla Pubblica istruzione Francesco Pastore e il Presidente della Prima Commissione consiliare Monica Caccavo. Particolarmente interessanti e attuali le tematiche trattate dai bambini: sviluppo del territorio, bullismo online, valorizzazione culturale e museo, amicizia, uguaglianza, pace, ambiente e tanto altro ancora.
La giuria era composta dal giudice Massimo Lamonaca (presidente), dal regista teatrale e sceneggiatore Antonino Miele, da Mirella Russo, dal presidente regionale Cip Carmine Mellone, da Iole Preziosi della rivista Tags, dai giornalisti Alessandro Turchi, Gianluca Sollazzo (Il Mattino) e Alessandro Mazzaro (Il Mattino) e dal Direttore artistico di Cine Cibo Donato Ciciola.

Dopo un’attenta valutazione, sono stati selezionati il video della Scuola primaria di Corvinia (docente Rita Ferro), “Giochiamo alla pari” sul tema delle pari opportunità, e il video della Scuola Secondaria di I Grado Picentia “Il piccolo grande Luca” (docente Serena Mori) che ha messo in evidenza la questione del bullismo. Il concorso è realizzato in partnership con il Giffoni Film Festival, sinergia testimoniata da un messaggio di saluto del Direttore artistico Claudio Gubitosi. A tal proposito, le opere prescelte ieri sera parteciperanno alla finale del 17 luglio nella città del cinema per ragazzi insieme ai video vincitori degli altri Comuni: Agropoli, Bellizzi, Capaccio, Cicerale, Felitto, Giungano, Lustra, Montecorvino Pugliano, Perdifumo, Perito, Prignano, Rutino, Torchiara, Vallo della Lucania. In quella occasione verrà decretato il vincitore di School Movie 2015. Tra i partner del progetto anche Confindustria Giovani Imprenditori Salerno.

“Pontecagnano Faiano vanta scuole davvero di eccellenza e questa straordinaria iniziativa, ancora una volta, dà risalto alle loro immense capacità. Siamo orgogliosi di ospitare School Movie e siamo orgogliosi della grande sinergia tra il Comune e i plessi cittadini” ha dichiarato il Primo Cittadino Ernesto Sica.

Grande entusiasmo anche da parte dell’Assessore Pastore che ha rivolto un plauso “a tutti coloro che, insieme al Comune, ogni mattina consentono ad oltre 3000 alunni di frequentare gioiosamente le nostre scuole”. “Un grazie di cuore – ha aggiunto – ai dirigenti, ai docenti, al personale, agli alunni, alle proprie famiglie, agli accompagnatori, agli autisti e ai tanti volontari impegnati in questo fantastico mondo. Siamo sempre più fieri dei risultati ottenuti che sono frutto di una eccezionale collaborazione”.

Ringraziamenti anche da parte dell’ideatrice del progetto Enza Ruggiero “all’Amministrazione, al Sindaco Ernesto Sica e all’Assessore Francesco Pastore, ai Dirigenti scolastici Angelina Malangone e Silvana D’Aiutolo sempre attente e sensibili a queste manifestazioni, alla docente Rosa Lembo che ha seguito tutta la fase organizzativa, alla produzione Marketing e Consulting, ai nostri partner e collaboratori, al regista Vincenzo Procida, all’addetto alle riprese e al montaggio Nicola Surace e al tecnico audio Alessio Capozzolo”.

Pontecagnano Faiano, 4 giugno 2015



















 

“IL VILLAGGIO DEI SAPORI DEL SUD” A PONTECAGNANO FAIANO: LUNEDÌ 8 GIUGNO LA PRESENTAZIONE DELL’EVENTO AL PROFAGRI
Fervono i preparativi per “Il Villaggio dei Sapori del Sud”. L’importante manifestazione si terrà domenica 14 giugno, dalle ore 11 alle 21, nel piazzale dell’ex Tabacchificio Centola. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Gera “A.V.”, presieduta da Giuseppe Palo, insieme al Comune di Pontecagnano Faiano guidato dal Sindaco Ernesto Sica, vanta il patrocinio del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, della Regione Campania, della Provincia di Salerno e di Gal Colline Salernitane.

L’evento si propone di valorizzare le eccellenze produttive della filiera del Sud Italia e, in particolare, della Campania. In tal senso, l’area ospiterà diversi stand e aziende, associazioni di categoria e consorzi che condividono pienamente le finalità del progetto.

“Il Villaggio dei Sapori del Sud” verrà ufficialmente presentato lunedì 8 giugno, alle ore 10.30, nel corso di un incontro pubblico presso la sede ProfAgri di Salerno. Interverranno Alessandro Turchi (Dirigente ProfAgri), Giuseppe Palo (Presidente Associazione Gera A.V.), Francesco Pastore (Assessore S.u.a.p. e Politiche giovanili del Comune di Pontecagnano Faiano), Corrado Martinangelo (Segreteria particolare del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali). Modera il giornalista Giovanni Sorgente (Vice Presidente Associazione Gera A.V.).

Il programma di domenica 14 giugno prevede, dopo l’inaugurazione dell’area stand, un dibattito alle ore 19 nella sala convegni del Centola alla presenza di rappresentanze istituzionali cittadine, provinciali, regionali e nazionali sul tema “L’agroalimentare del Sud per il Made in Italy”. Verranno predisposti anche appositi spazi dedicati ai bambini, all’animazione e all’intrattenimento sin dalla mattina.

"Portare a Pontecagnano Faiano una vera e propria giornata dell'agricoltura è per noi motivo di vanto e testimonia l’importanza storica di questo settore per la nostra Città. Il Villaggio dei Sapori del Sud vuole essere una vetrina dei maggiori prodotti della filiera territoriale del Sud Italia attraverso la partecipazione di realtà aziendali, associative, consortili e istituzionali. Pertanto non sarà un evento di passaggio, ma contiamo di avviare un duraturo e proficuo percorso".

Pontecagnano Faiano, 5 giugno 2015


 

ISTITUTO SCOLASTICO DI TRIVIO GRANATA: GRANDE PARTECIPAZIONE ALLA CERIMONIA DI INIZIO LAVORI
In un clima di grande partecipazione ed entusiasmo hanno preso il via ieri sera i lavori all’Istituto scolastico di Trivio Granata. Sala strapiena alla cerimonia organizzata dall’Amministrazione, su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore alla Pubblica istruzione Francesco Pastore, e dall’Istituto comprensivo “A. Moscati” di Faiano diretto dal Dirigente Margherita Criscuolo. Presente all’iniziativa, insieme ad alunni, famiglie e docenti, anche il Presidente della Prima Commissione Consiliare Monica Caccavo.

Le opere previste dall’intervento riguardano la realizzazione di una scala esterna di emergenza, l’adeguamento della mensa e del refettorio con la creazione di una zona filtro, la realizzazione di uscite di emergenza attraverso la predisposizione di tre rampe e la realizzazione di un impianto antincendio. Il quadro economico dei lavori è pari complessivamente a 97mila euro. Per i tempi di esecuzione sono previsti circa 180 giorni naturali e consecutivi.
Ad aprire la cerimonia l’esecuzione dell’Inno d’Italia da parte del coro e dell’orchestra dell’Istituto Comprensivo “A. Moscati” che si sono poi esibiti con alcune opere.

“I sogni son desideri e a volte si realizzano” ha esordito la professoressa Margherita Criscuolo aggiungendo che “finalmente questo plesso avrà la scala antincendio tanto attesa e, nel ringraziare l’Amministrazione comunale, auspichiamo la massima celerità dell’intervento come previsto”.

Entusiasta il Primo Cittadino Ernesto Sica. “Siamo orgogliosi per l’avvio di questi importanti lavori che testimoniano la grande attenzione dell’Amministrazione comunale verso le nostre scuole e una sinergia sempre più proficua” ha dichiarato confermando la massima attenzione per i tempi dell’intervento. Il Sindaco, allo stesso tempo, si è soffermato sulle problematiche relative al plesso di via Diaz ribadendo “massimo impegno per la ripresa dei lavori”.

Grande soddisfazione anche da parte dell’Assessore Francesco Pastore: “L’intervento rappresenta una grande priorità per la nostra Amministrazione ed è finalizzato ad incrementare ulteriormente i livelli di sicurezza dell’istituto e a migliore gli spazi per gli alunni. In tal senso, trova conferma la massima sensibilità dell’Ente verso le tematiche scolastiche del nostro territorio e si rafforza il percorso di collaborazione tra Comune e plessi cittadini ”.

Don Gerardo Albano, Rettore del Seminario metropolitano “Giovanni Paolo II”, prima della benedizione, ha quindi rivolto un plauso al Comune esprimendo “l’importanza della scuola per i ragazzi, quale retta via, e degli investimenti in tale direzione”. Dopo lo scoprimento del cartellone dei lavori, il taglio della torta ha suggellato l’importante risultato.

Pontecagnano Faiano, 10 giugno 2015














 

“PEDONE SICURO”: SABATO L’ATTIVAZIONE DEI PRIMI DUE DISPOSITIVI A SANT’ANTONIO E SULLA S.P. 175
Entrano in funzione a Pontecagnano Faiano i primi due dispositivi “Pedone sicuro”. Gli impianti verranno inaugurati, alla presenza di autorità e rappresentanze delle forze dell’ordine, sabato 13 giugno alle ore 11.30 a Sant’Antonio sulla S.S. 18 (nei pressi della Chiesa) e alle ore 12.30 sulla S.P. 175 Litoranea (nei pressi dello stabilimento “Quadrifoglio”).

Sono nove i punti individuati in Città per l’installazione dell’innovativo sistema, fortemente voluto dal Sindaco Ernesto Sica e dall’Assessore alla Polizia Municipale Mario Vivone, a seguito di un attento monitoraggio della Polizia Municipale, diretta dal Capitano Antonio Altamura, e dei tecnici comunali rispetto ad alcune aree critiche del territorio dove rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali.
In merito alla S.P. 175 l’Ente nei giorni scorsi ha ricevuto il nulla osta dalla Provincia di Salerno per l’importante progetto e i sopralluoghi sono stati effettuati di concerto con i tecnici di Palazzo Sant’Agostino.

Il sistema “Pedone sicuro” è composto da fotocellule che rilevano la presenza del pedone sul marciapiede a ridosso dell’attraversamento, azionando di conseguenza i lampeggianti posizionati sui pali, sia in prossimità delle strisce pedonale, sia a distanza di circa 40 metri. Al termine dell’attraversamento, le luci tornano in stand-by fino al successivo passaggio. Si tratta, dunque, di un’iniziativa di grande utilità sociale studiata e realizzata nel rispetto di tutte le normative in materia di sicurezza stradale. Il progetto coinvolge direttamente le aziende del territorio che possono donare il sistema al Comune a titolo non oneroso ricevendo visibilità su appositi pannelli. “Pedone sicuro” è patrocinato dall’Associazione nazionale comuni italiani e dall’Associazione italiana familiari e vittime della strada ed ha ricevuto nei mesi scorsi il plauso dall’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

“Pedone sicuro è un progetto innovativo e praticamente a costo zero per l’Ente – afferma il Primo Cittadino Ernesto Sica – che rientra pienamente tra gli obiettivi dell’Amministrazione. Siamo orgogliosi di inaugurare i primi due dispositivi grazie all’impegno del Comune e alla sinergia con gli enti preposti e le aziende sensibili al tema della sicurezza stradale”.

“Abbiamo lavorato costantemente per giungere in tempi rapidi all’installazione dei primi dispositivi sul nostro territorio. L’individuazione delle aree e l’unità di intenti che ha contraddistinto questo progetto rappresentano sicuramente un passo fondamentale verso una maggiore sicurezza stradale sul territorio. Andremo avanti senza sosta per attivare il sistema anche in altre aree del territorio”
afferma l’Assessore Mario Vivone.

Pontecagnano Faiano, 11 giugno 2015  

TAVOLO SULL’AMBIENTE: RACCOLTA RIFIUTI E FIUME PICENTINO AL CENTRO DEL TERZO INCONTRO
Terzo appuntamento del Tavolo di approfondimento sulle tematiche ambientali. Il nuovo e importante confronto si è svolto giovedì sera nella sala convegni dell’ex Tabacchificio Centola. A coordinarlo il Presidente del Consiglio Comunale Alfonso Gallo.

Con lui erano presenti l’Assessore all’Igiene Urbana e alla Tutela Ambientale Mario Vivone, i Consiglieri Comunali Michele Paolillo e Giuseppe Lanzara, le rappresentanze di forze politiche e associazioni cittadine impegnate nella salvaguardia ambientale.

In attesa di rappresentare, anche tramite la delegazione istituzionale, alla Provincia, al Comune di Salerno e agli Enti preposti la posizione di contrarietà all’ipotesi di delocalizzazione delle Fonderie Pisano a ridosso del Comune di Pontecagnano Faiano e, allo stesso tempo, la richiesta di approfondimenti sul Grande Progetto per la fascia costiera, il tavolo ha posto l’attenzione su altri due temi di particolare rilievo.

“Le nostre analisi – conferma il Presidente Alfonso Gallo – si sono soffermate in primis sul sistema di raccolta dei rifiuti con particolare riferimento alle aree limitrofe. In tal senso, è nostra intenzione valutare e definire una serie di azioni per contrastare e prevenire l’abbandono dei rifiuti e la formazione di micro discariche sul territorio concretizzando anche nuove azioni di sensibilizzazione. A tal proposito, concentrandoci soprattutto sulle criticità della fascia costiera, in considerazione dell’avvicinarsi della stagione estiva, nei prossimi giorni incontreremo le associazioni di categoria, gli operatori delle attività produttive e il sindacato balneari per condividere una programmazione comune finalizzata a garantire le migliori condizioni di decoro e pulizia in Litoranea”.

“Altro punto al centro della discussione
– aggiunge il Presidente Alfonso Gallo – concerne la proposta di un’intesa che intendiamo avanzare a tutti i Comuni attraversati dal fiume Picentino per attivare una fase di concertazione sulle problematiche connesse all’inquinamento delle acque e alla sicurezza dei tratti interessati. In tal senso, credo che si possa riproporre con riscontri positivi un patto di fiume che riprenda il percorso già avviato con il Tusciano”.

Pontecagnano Faiano, 22 maggio 2016




 

CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE PER MARTEDÌ 31 MAGGIO 2016
Il Presidente del Consiglio Comunale Alfonso Gallo ha convocato l’Assise per martedì 31 maggio 2016. La seduta, che si terrà presso la Sala Convegni dell’Ex Tabacchificio Centola, con inizio alle ore 9.30, tratterà i seguenti punti all’Ordine del giorno.

1. Approvazioni verbali sedute precedenti;

2. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera e) d.lgs. 267/2000. Ditta Bovitel– Ferramenta A.G. Bisogno & C – Società Salernitana Condotta d’acqua srl.;

3. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) d.lgs. 267/2000. Sentenze esecutive per sinistri stradali (I°);

4. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) d.lgs. 267/2000. Sentenze esecutive per sinistri stradali (II°);

5. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) TUEL. Sentenza esecutiva N. 1016/2014 Tar Salerno. Sistema di variante Nord alla SS. 18 primo e secondo lotto funzionale;

6. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera e) TUEL. Proposta di transazione – Ditta Elettrica srl;

7. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) TUEL. Pagamenti del Tesoriere Esercizio 2015 per azioni esecutive;

8. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) Tuel. – La Edile;

9. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) Tuel. Risarcimento danni da occupazione appropriativa – Iacp di Salerno – Sentenza Cassazione N. 5248/2016;

10. Approvazione Rendiconto della Gestione Esercizio 2015;

11. Azienda Speciale “Farmacia Pontecagnano Faiano” – Approvazione Bilancio Consuntivo 2015 e Piano Economico 2016/2018;

12. Dichiarazione di inesistenza di aree da destinarsi in assegnazione a residenza ed attività produttive. – art. 172 comma 1 lettera b) d.lgs. 18 agosto 2007 n. 267 e ss.mm.ii.;

13. Approvazione Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2016-2018 ed Elenco annuale 2016;

14. Approvazione Bilancio Previsione esercizio 2016. Bilancio pluriennale 2016/2018. (art. 174 dlgs 267/2000).

Pontecagnano Faiano, 18 maggio 2016  

[  Prima   Precedente   86   87   88   89   90   Successiva   Ultima  ]
Pagina  88  di  206