P.zza. Garibaldi    84093    Pontecagnano Faiano  (SA)    ( 089 200 440  /  089 202 078 –  Fax: 089 202 10 57 – e-mail: picentinllpp@tiscalinet.it

 

 

 

PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2006 – 2008

 

AVVISO PUBBLICO

 

L'Amministrazione Comunale

Visto l'articolo 14 della legge n° 109 dell'11 febbraio 1994 sue modifica ed integrazioni (Legge Merloni sui Lavori Pubblici) il quale prevede che l'attività di realizzazione dei lavori pubblici si svolge sulla base di un programma triennale e dei suoi aggiornamenti annuali che le amministrazioni locali predispongono ed approvano, nel rispetto dei documenti programmatici, già previsti dalla normativa vigente e dalla normativa urbanistica, unitamente all'elenco dei lavori da realizzare nell'anno stesso;
Visti gli articoli 13 e 14 del D.P.R. n° 554 del 21 dicembre 1999 "Regolamento di attuazione della legge quadro in materia di lavori pubblici n° 109 dell'11 febbraio 1994 e s.m.i.", pubblicato sul Supplemento Ordinario della Gazzetta Ufficiale n° 98 del 28 aprile 2000;
Visto il Decreto del 21 giugno 2000 del Ministero dei Lavori Pubblici, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 148 del 21 giugno 2000 relativo a "Modalità e schemi - tipo per la redazione del programma triennale, dei suoi aggiornamenti annuali e dell'elenco annuale dei lavori, ai sensi dell'articolo 14, comma 11 della legge 11 febbraio 1994 n° 109 e s.m.i.";
Visto il Decreto del 4 agosto 2000 del Ministero dei Lavori Pubblici, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29 settembre 2000 n° 228 relativo a "Interpretazione autentica del Decreto Ministeriale del 21 giugno 2000, n° 5374/21/65, pubblicato sulla gazzetta Ufficiale del 27 giugno 2000";
Visto il Decreto del 22 giugno 2004 N. 898/IV, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 151 del 30 giugno 2004 avente ad oggetto "Procedura e schemi - tipo per la redazione e la pubblicazione del programma triennale, dei suoi aggiornamenti annuali e dell'elenco annuale dei lavori pubblici, ai sensi dell'articolo 14, comma 11 della legge 11 febbraio 1994 n° 109 e s.m.i.", che modifica e sostituisce il D.M. Ministero dei Lavori Pubblici 21 giugno 2000 n. 5374/21/65;
Visto il Decreto 9 giugno 2005, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n°150 del 30 giugno 2005, avente ad oggetto "Procedura e schemi tipo per la redazione e la pubblicazione del Programma triennale, dei suoi aggiornamenti annuali e dell'elenco annuale dei lavori pubblici, ai sensi dell'articolo 14, comma 11, della legge 11 febbraio 1994 n°109 e successive modificazioni ed integrazioni", che modifica e sostituisce il D.M. 22 giugno 2004 n°898/IV;
Visto in particolare l'articolo 5 del Decreto Ministeriale del 9 giugno 2005 avente ad oggetto "Pubblicità e pubblicazione del programma triennale, dei suoi aggiornamenti annuali e dell'elenco annuale dei lavori da realizzare nell'anno stesso", che al comma 1 recita: "Ai fini della loro pubblicità e della trasparenza amministrativa gli schemi adottati dei programmi ed i relativi elenchi annuali, sono affissi, prima dell'approvazione dei programmi triennali ed i relativi elenchi annuali, per almeno 60 giorni consecutivi, nella sede dell'Amministrazione procedente, che può adottare ulteriori forme di informazione nei confronti dei soggetti comunque interessati al programma, purché queste siano predisposte in modo da assicurare il rispetto dei tempi di cui al precedente articolo 1 comma 3";
Vista la deliberazione di Giunta Municipale n° 364 del 29.11.2005 con cui è stato adottato lo schema del programma triennale delle opere pubbliche 2006 - 2008 e l'elenco annuale 2006;
COMUNICA
Che all'Albo Pretorio del Comune è affisso, per sessanta giorni consecutivi, lo schema del programma triennale delle opere pubbliche 2006 - 2008, con l'elenco annuale dei lavori 2006, adottato con delibera di Giunta Municipale n° 364 del 29.11.2005.
Eventuali osservazioni potranno essere proposte nei sessanta giorni previsti di pubblicazione indirizzando le stesse, tramite il protocollo generale del Comune, all'Assessorato ai Lavori Pubblici e Manutenzioni.
Dalla Residenza Comunale lì, 05.12.2005



L’ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI

(Antonio ANASTASIO)

IL SINDACO

(Dario DEL GAIS)