Mostra il sito con colori e grafica di base Mostra il sito in versione solo testo Mostra il sito con colori altamente contrastati

CARTA DI IDENTITÀ ELETTRONICA


La Carta di IdentitĂ  Elettronica (C.I.E.)




La Carta d’Identità Elettronica (CIE) è stata introdotta dall’art. 10, comma 3 del D.L. 78/2015 recante “Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali”, convertito dalla legge 6 agosto 2015 n. 125. Essa è finalizzata alle funzioni di identificazione del cittadino e ad incrementare i livelli di sicurezza

dell’intero sistema di emissione (anticlonazione e anticontraffazione in materia di documenti elettronici).


CON DECORRENZA DAL 10 GENNAIO 2018

il Comune di Pontecagnano Faiano non potrà più emettere la carta di identità in formato cartaceo, salvo casi eccezionali tassativamente stabiliti dalla legge e che dovranno essere sempre documentati dall’utente con esibizione all’Ufficiale d’Anagrafe di documentazioni originali riferibili a certificazioni sanitarie, titoli di viaggio, partecipazioni e consultazioni elettorali concorsi o gare d'appalto.

Si precisa che


LA CARTA DI IDENTITÀ TRADIZIONALE CARTACEA GIÀ IN POSSESSO DEL CITTADINO RIMANE VALIDA FINO ALLA SUA SCADENZA NATURALE

La richiesta per rilascio della Carta di IdentitĂ  Elettronica avviene immediatamente allo Sportello Comunale Anagrafe.

IL RILASCIO della carta di identità elettronica sarà effettuato direttamente dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato tramite il Ministero degli Interni, il quale spedirà la C.I.E. all'indirizzo indicato dal cittadino, entro sei giorni lavorativi dalla richiesta.

L’UFFICIO ANAGRAFE sarà solo un punto di ricezione della richiesta con i dati necessari e non provvederà più alla stampa del documento.


AL MOMENTO DELLA RICHIESTA DELLA C.I.E.:

Il cittadino:

  • verificherà con l’operatore comunale i dati anagrafici rilevati dall’anagrafe comunale;

  • Indicherà la modalità di ritiro del documento (consegna presso un indirizzo indicato o ritiro in Comune);

  • procederà con l’operatore comunale all’acquisizione delle impronte digitali;

  • fornirà, se lo desidera, il consenso ovvero il diniego alla donazione degli organi;

  • firmerà il modulo di riepilogo procedendo altresì alla verifica finale dei dati.


LA VALIDITÀ DELLA C.I.E. varia in base all'età del titolare:

  • 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;

  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;

  • 10 anni per i maggiorenni.

IMPORTI DI PAGAMENTO:

Prima di avviare la pratica di rilascio della Carta di identità elettronica, il cittadino dovrà provvedere al versamento dell’importo sotto indicato:

  • In caso di primo rilascio o di rinnovo euro 21,95 (di cui € 16,79, per i costi di produzione, € 5,16 diritti fissi)

  • In caso di smarrimento / deterioramento della C.I.E. euro 27,11 (di cui € 16,79, per i costi di produzione, € 10,32 diritti fissi).

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

Il cittadino potrà provvedere al pagamento dell’importo dovuto tramite le modalitĂ  PagoPA

MODALITÀ PER LA RICHIESTA DELLA C.I.E. Il cittadino, il giorno stabilito dalla prenotazione, si presenterà presso gli uffici comunali munito di:

  • Vecchia carta di identitĂ ;

  • N. 1 Foto tessera, in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB;

  • Codice fiscale o tessera sanitaria.

In caso di primo rilascio, il cittadino esibirà all’operatore comunale un altro documento di identità in corso di validità, diversamente si presenterà al Comune accompagnato da due testimoni.

In caso di rinnovo o deterioramento del vecchio documento, invece, consegnerà quest’ultimo all’operatore comunale.


Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi allo sportello del Comune a causa di malattia grave o altre motivazioni (reclusione, appartenenza ad ordini di clausura, ecc.), un suo delegato (ad es. un familiare) deve recarsi presso il Comune con la documentazione attestante l’impossibilità a presentarsi presso lo sportello da parte del medico curante. Il delegato dovrà fornire la carta di identità del titolare o altro suo documento di riconoscimento, la sua foto e il luogo dove spedire la C.I.E. Effettuato il pagamento, concorderà con l’operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del titolare, per il completamento della procedura.


Per informazioni contattate lo Sportello Anagrafe 089 386380 ed eventuali richieste potranno essere inoltrate anche a mezzo posta email ai seguenti indirizzi e-mail demografici@comune.pontecagnanofaiano.sa.it ovvero posta elettronica certificata (PEC) demografici@pec.comune.pontecagnanofaiano.sa.it.


I cittadini italiani residenti all’estero potranno, invece, richiedere la C.I.E. all’autorità consolare competente nei casi di primo rilascio, deterioramento, smarrimento o furto del documento.

Il cittadino troverà tutte le informazioni utili relative alla C.I.E. collegandosi al sito http://www.cartaidentita.interno.gov.it.


Dalla residenza comunale, 12/01/2021.


LA RESPONSABILE

Dott.ssa Roberta MORENA





Sede: Via M. Alfani, 52 - 84098 Pontecagnano Faiano (SA) - Centralino 089 386 301 / 089 386 311 - P.IVA 00223940651
iconmail protocollo@pec.comune.pontecagnanofaiano.sa.it - Tutti gli altri recapiti:    

              Valid XHTML 1.0 Strict Valid XHTML 1.0 Strict Valid XHTML 1.0 Strict  
Note legali   Privacy Cookye  Accessibilità