Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

CONDIVIDERE I BISOGNI PER CONDIVIDERE IL SENSO DELLA VITA: PUBBLICATO L’AVVISO PUBBLICO PER L’ACCESSO AL PACCO ALIMENTARE


Indetto l’avviso per la partecipazione al bando pubblico “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”, annualità 2019.

Fruitori del servizio, che garantirà la distribuzione mensile di pacchi alimentari contenenti generi di prima necessità a favore di nuclei familiari in particolari condizioni di disagio, saranno 200 famiglie.

Requisiti per l’accesso alla graduatoria sono: l’aver ottenuto la residenza nel Comune di Pontecagnano Faiano da almeno 12 mesi; la presentazione di un reddito ISEE inferiore o pari ad Euro 6.597,00; la mancata ricezione di analoghi sussidi da Enti religiosi e/o Associazioni del territorio.

Gli interessati potranno presentare regolare istanza compilando la domanda scaricabile anche dal sito
www.comune.pontecagnanofaiano.sa.it, corredata dalla seguente documentazione: copia del documento di identità, attestazione ISEE, eventuale dichiarazione sostitutiva di certificazione, eventuale verbale di invalidità, carta di soggiorno per i cittadini extracomunitari.

Le richieste dovranno essere consegnate a mano, in busta chiusa, all’Ufficio Protocollo dell’Ente ed indirizzate all’Ufficio Servizi Sociali, con la espressa dicitura: “contiene documentazione per Progetto Condividere i bisogni per condividere il senso della Vita”. La scadenza prevista è entro le ore 12,00 del trentesimo giorno decorrente dalla data di pubblicazione del bando.

“Il pacco alimentare è un’iniziativa importante, che porta un benchè minimo sollievo alle famiglie in condizioni di disagio e dà loro riprova della vicinanza delle Istituzioni. Esso testimonia, altresì, il nostro impegno a compiere i nostri doveri in maniera trasparente, dando la possibilità a tutti gli aventi diritto, senza distinzioni di razza, religione o peggio ancora credo politico, di recepire il necessario sostegno nei momenti di difficoltà ”, ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Sociali Paola Manzo.

“Trasparenza ed equità sono i criteri fondamentali attraverso cui saranno erogati i pacchi alimentari: non più uno strumento per raccogliere consensi elettorali, ma un supporto concreto per coloro i quali ne abbiano effettivamente bisogno in una fase temporanea o più lunga della loro esistenza. Ringrazio chi contribuisce a rendere possibile questo tipo di progetto e mi impegno a trovare nuove possibili soluzioni per il contrasto alla povertà, drammatica piaga della nostra società”, ha aggiunto il Sindaco Giuseppe Lanzara.

Pontecagnano Faiano (Sa), 17/01/2019




 

AEROPORTO: OK AL PROGETTO DEFINITIVO


Approvato il progetto definitivo relativo agli interventi per lo sviluppo dell’aeroporto di Salerno.

Una notizia, comunicata formalmente in queste ore dal direttore generale dell’ENAC, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che trova positivo riscontro anche nel Comune di Pontecagnano Faiano, dove il Sindaco Giuseppe Lanzara e l’Assessore alle Infrastrutture si sono così espressi:

“Finalmente può partire la gara per i lavori della prima fase per il rilancio di una infrastruttura strategica di fondamentale importanza, che metterà il nostro territorio al centro dello sviluppo di una intera provincia. Come settore infrastrutture sin dall' inizio del nostro insediamento abbiamo dato massimo supporto agli enti preposti, e nel prosieguo daremo il più completo sostegno affinché il tutto addiverra' a compimento”, ha dichiarato l’Assessore al ramo Raffaele Sica.

“Apprendiamo con piacere la notizia dell’approvazione definitiva del progetto e siamo certi che in tempi stretti si procederà anche alla pubblicazione del bando di gara per l’affidamento dei lavori, conclusi i quali sarà possibile mettere a punto, insieme a Napoli, il sistema regionale aeroportuale: un sistema garante di opporunità di lavoro e di sviluppo che consentirà alla nostra città di continuare a crescere ed a divenire punto di riferimento per l’intera provincia di Salerno, e non solo”, ha concluso il Primo Cittadino Giuseppe Lanzara.

Entusiasti del risultato, anche l’Assessore all’Urbanistica Carmine Spina e il Consigliere delegato alle Grandi Opere Francesco Fusco.


Pontecagnano Faiano (Sa), 14/01/2019




 

RITARDI NELLA CONSEGNA DELLA CORRISPONDENZA: IL SINDACO CHIEDE UN INCONTRO URGENTE A POSTE ITALIANE S.P.A.


Non si arresta l’impegno del Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara sul fronte del grave malfunzionamento del servizio di consegna della corrispondenza.

Una situazione incresciosa, già segnalata agli organi di competenza a mezzo nota del 12/12/2018, che ha reso necessaria la richiesta, in data odierna, di un incontro urgente con i vertici di Poste Italiane S.p.a. “per discutere del problema e delle sue più tempestive risoluzioni”.

Come chiarito all’interno del documento, le situazioni più difficili si registrano in Via dello Statuto, in via Scontrafata e, più in generale, nelle zone di S.Antonio, Picciola e Magazzeno. Proprio da queste località proviene il più alto numero di segnalazioni in quanto ai ritardi sulla mancata ricezione di lettere, raccomandate, bollette ed altre comunicazioni.

Sulla questione, il Sindaco Giuseppe Lanzara ha chiarito:

“Il reiterarsi di questi disservizi rappresenta motivo di grande tensione fra i cittadini, che si vedono spesso costretti a pagare more o interessi sulle bollette per via del mancato pagamento, se non addirittura l’interruzione dell’erogazione dei beni previsti, fra cui acqua, luce e gas. Un fatto grave, che ho inteso proporre a chi di competenza di discutere in maniera chiara ed inequivocabile. I nostri cittadini hanno bisogno di date e servizi certi: rinnovo il mio appello ai vertici di Poste Italiane S.p.a. affinchè si siedano al nostro tavolo e ci prospettino soluzioni immediate ad un problema che si ripete da troppo ed inspiegabile tempo”.

Pontecagnano Faiano (Sa), 11/01/2019




 

[  1   2   3   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1  di  476