Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

"CARNEVALE IN CITTÀ"


Il Comune di Pontecagnano Faiano predispone l’organizzazione del Carnevale in città.

E’ indetto, infatti, un avviso pubblico per presentare una manifestazione d’interesse per la realizzazione di carri allegorici, eventi ed iniziative da inserire nel programma dell’Amministrazione retta dal Sindaco Giuseppe Lanzara in occasione della festa più allegra dell’anno.

Un’opportunità che potranno cogliere associazioni, fondazioni, enti, oratori, comitati, gruppi e singoli cittadini che intendano contribuire a rendere questo speciale momento ancor più vivo e gioioso.

L’istanza di partecipazione, presente sul sito
comune.pontecagnanofaiano.sa.it, dovrà essere consegnata all’Ufficio Protocollo di Via Alfani o inviata all’indirizzo pec protocollo@pec.comune.pontecagnanofaiano.sa.it entro e non oltre il giorno 8 febbraio 2019, corredata dal documento d’identità in corso di validità del rappresentante legale del soggetto proponente.

I progetti selezionati, che dovranno essere illustrati nel dettaglio all’interno della domanda, saranno poi inclusi nella serie di eventi che verranno prospettati ai cittadini per questa attesissima ricorrenza.

“Il Carnevale rappresenta un’imperdibile occasione di festa, allegria, divertimento, indirzzata agli adulti quanto ai bambini. Essa costituisce anche un insostituibile mezzo per favorire l’aggregazione e la conoscenza di antiche e più recenti tradizioni. Da parte nostra vi è tutta la volontà di porre le condizioni per eventi e spettacoli che esaltino questi valori, sempre ponendo al centro delle attività la valorizzazione di quanti, sul territorio, si adoperano per il bene comune e per la diffusione dei sentimenti di unione, fratellanza, solidarietà”- ha asserito a tal proposito l’Assessore agli Eventi Roberto Michele Di Muro.

“Ancora una volta invitamo la cittadinanza a partecipare ad iniziative che non premiano l’amico di turno, ma accolgono con favore ed entusiasmo tutti quanti vogliano contribuire, nei limiti del possibile, a rendere questo ed altri momenti dell’anno un’opportunità per crescere, divertirsi, conoscersi e restituire a Pontecagnano Faiano quella tradizione di città operativa, fattiva, sempre pronta a vivere con spirito di iniziativa tutte le manifestazioni e tutte le fasi più significative dell’anno”- ha concluso il Sindaco Giuseppe Lanzara.

Pontecagnano Faiano (Sa), 30/01/2019






 

TAGLIO DEL NASTRO DEL NUOVO PRESIDIO DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE A PONTECAGNANO FAIANO SI FESTEGGIA LA RIATTIVAZIONE DOPO 20 ANNI


Giornata storica a Pontecagnano Faiano per l’inaugurazione del Presidio di Continuità Assistenziale. Nel pomeriggio di oggi, in un clima di grande entusiasmo per il risultato raggiunto, si è proceduto al taglio del nastro presso la struttura sita nel Piazzale Centola.
Un luogo ubicato nel centro cittadino, al quale gli utenti potranno rivolgersi per richiedere attività di prevenzione, prestazioni di primo livello e di gestione delle criticità.
Gli orari di apertura previsti, con decorrenza dal giorno 1 febbraio, saranno: dalle 20.00 alle 8.00 nei giorni feriali e h24 durante i festivi e i prefestivi.
La struttura, che si rivelerà utile per fornire alle famiglie risposte qualificate e tempestive a problemi di varia natura ed entità, ridurrà le distanze ed i tempi di attesa dei pazienti, oggi costretti a recarsi solo ed unicamente al Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Leonardo, ma contribuirà anche a decongestionare quest’ultima struttura da un traffico di persone spesso insostenibile ed eccessivo.
Il traguardo della riattivazione del Presidio, assente nel territorio dal lontano 1999, è stato reso possibile dall’azione sinergica di Comune, nelle persone del Sindaco Giuseppe Lanzara e dell’Assessore alla Sanità Michele Roberto Di Muro, ed Asl Salerno, grazie al contributo del Commissario Straordinario Mario Iervolino e del Sub Commissario Sanitario Vincenzo D’Amato.
Fondamentale il supporto del Presidente della Regione Vincenzo De Luca, fortemente impegnato a rilanciare il settore della Sanità con azioni ed opere di fondamentale rilievo in tutta la Campania.

A sottolineare l’importanza dell’evento lo stesso Sindaco Giuseppe Lanzara che così ha dichiarato davanti ad una gremitissima sala:

“Onoriamo i programmi elettorali con azioni concrete, che puntano anche e soprattutto alla realizzazione di progetti resi possibili da una filiera istituzionale radicata e fattiva. Il Presidio che inauguriamo stasera è solo una delle azioni portate a compimento con il contributo della Regione Campania. Si pensi, solo per menzionarne qualcuno, ai finanziamenti ottenuti per realizzare eventi della portata di Musée Eclate o Faville Festival oppure alla nostra recente adesione al progetto di rafforzamento organizzativo degli enti locali e delle pubbliche amministrazioni. Noi ci siamo: con la collaborazione di tutti faremo grandi cose.”

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha poi concluso:

“La riapertura del Presidio di continuità assistenziale dopo venti anni di inattività su questo territorio è un segnale significativo, che allevia i cittadini, specie quelli anziani, dall’obbligo di recarsi a Bellizzi o San Leonardo per cercare le opportune cure. Certo questo non è e non sarà il solo intervento possibile in questa città dalle mille risorse: dobbiamo lavorare insieme per la Litoranea, ergendo scogliere di protezione e creando spiagge di 80 metri, così favorendo una fiorente economia di balneazione; dobbiamo proseguire in favore dell’aeroporto, per il quale aspettiamo solo la concessione del Ministero dopo l’approvazione del progetto, sfruttando la sua vicinanza a luoghi nodali del territorio provinciale e registrando la permanenza di ben 3 milioni di passeggeri nei prossimi 5 anni; dobbiamo adoperarci per creare ricchiezza, occupazione e prospettive per i nostri giovani”

Pontecagnano Faiano (Sa), 25/01/2019








 

RITARDI POSTE: IL SINDACO LANZARA AL TAVOLO CON I VERTICI PROVINCIALI


Campagna di sensibilizzazione, diffusione di un numero preposto per raccogliere segnalazioni ed emergenze e continuazione del lavoro di indagine e potenziamento della toponomastica locale.

Sono questi i provvedimenti individuati questa mattina dal Sindaco Giuseppe Lanzara ed i dirigenti di Poste Italiane Salerno.

In un incontro tenutosi alla Casa Comunale su iniziativa del Primo Cittadino, sono state discusse le criticità della consegna della corrispondenza e trovate immediate soluzioni per risolvere un problema che ha assunto, in questi mesi, carattere di emergenza.

Diffuso è, infatti, il malcontento generatosi all’interno del territorio per i ritardi riscontrati, al centro come nelle periferie, per la mancata ricezione, specie negli ultimi mesi, di pacchi e documenti.

Un disagio che Giuseppe Lanzara ha inteso rappresentare personalmente ai vertici provinciali di Poste Italiane S.p.a.: Anna Stile, Responsabile di Produzione Salerno; Aniello Stile, Responsabile Centro Distribuzione Salerno e Salvatore Civale, Caposquadra.

Un confronto che così ha commentato il Sindaco di Pontecagnano Faiano:

“Questa mattina abbiamo portato a casa dei risultati importanti. In primo luogo abbiamo preso atto che parte dei problemi legati alla consegna della posta derivi da imprecisioni o errori negli indirizzi indicati ai fornitori, alle banche o ai privati. Per questo abbiamo concordato di avviare una fittissima campagna di sensibilizzazione che possa arrivare nelle case dei cittadini ed invogliarli a contribuire ad accelerare i tempi del servizio indicando, aggiornando o correggendo strada e numero di abitazioni/negozi/aziende. Non per ultimo, sarà attivato un numero a cui ciascuno potrà riferirsi per fare segnalazioni ed indicare problemi. Contniuerà, nel frattempo, il lavoro già iniziato dalla II Commissione Permanente per approfondire lo studio della toponomastica cittadina ed individuare nuovi indirizzi all’interno del territorio. Questo iter, programmato d’intesa con i rappresentanti delle Poste S.P.A. che ringraziamo per la presenza e la collaborazione, siamo certi ci porterà ad una rinnovata e più efficace organizzazione”.


Pontecagnano Faiano (Sa), 22/01/2019




 

[  Precedente   1   2   3   4   Successiva   Ultima  ]
Pagina  2  di  479