Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

RENDICONTO DI FINE MANDATO, IL SINDACO ERNESTO SICA STAMATTINA ALLA CONFERENZA STAMPA:
“STABILITÀ, TENUTA FINANZIARIA E RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA TRA I RISULTATI PIÙ IMPORTANTI”
“TANTO È STATO FATTO E C’È DA FARE. AUGURI A CHI VERRÀ DOPO, IL BENE DELLA CITTÀ PRIMA DI TUTTO”



“Nonostante il momento storico, la crisi socio-economica, le precarie condizioni che vivono le Comunità locali, i tagli, i vincoli sempre più stringenti e gli iter burocratici complessi, abbiamo garantito la stabilità amministrativa e la tenuta finanziaria dell’Ente. Ed è questo uno dei traguardi sicuramente più importanti insieme alla straordinaria riqualificazione urbanistica avviata. Lo è anche guardandoci intorno, osservando le difficoltà che vivono molte altre realtà territoriali. Tanto è stato fatto, ma tanto c’è da fare”.

A ribadirlo, questa mattina, il Primo Cittadino Ernesto Sica durante la conferenza stampa di presentazione del rendiconto di fine mandato.

“Abbiamo garantito – ha aggiunto il Sindaco Sica - la qualità dei servizi alla persona, realizzato poli scolastici d’eccellenza, centri sportivi e di aggregazione, opere straordinarie, avviato un grande piano di riqualificazione urbanistica, sostenuto la realizzazione dei sottopassi ferroviari, risposto alle esigenze di quartieri e cittadini, migliorato la vivibilità, promosso stupendi eventi culturali. C’è stato un ottimo lavoro di squadra e un’intensa sinergia con il territorio”.

“Pontecagnano Faiano – ha proseguito – è cambiata tanto negli ultimi anni ed è cresciuta per tantissimi aspetti: dobbiamo esserne orgogliosi. Pontecagnano Faiano può e deve migliorarsi e la nuova pianificazione urbanistica rappresenterà sicuramente uno dei volani di sviluppo e valorizzazione per molte aree nevralgiche, in particolare della nostra fascia costiera e altre zone periferiche. Tanto è stato fatto, ma tanto c’è da fare perché le criticità non mancano e le conosciamo bene. Una su tutte la gestione della raccolta dei rifiuti per la quale siamo tra i pochi enti a garantire la regolarità dei pagamenti, ma senza ricevere un servizio efficiente e adeguato. C’è da lavorare molto e mi auguro che chi verrà dopo di me potrà fare sempre meglio perché il bene della nostra Città viene prima di ogni altra cosa, prima di ogni contrapposizione politica. Buon lavoro a tutti e grazie ancora per questi anni insieme”.


Pontecagnano Faiano, 7 giugno 2018



 

“GRAZIE PONTECAGNANO FAIANO”, IL SINDACO SICA PRESENTA IL RENDICONTO DI FINE MANDATO: GIOVEDÌ ALLE ORE 10.30 CONFERENZA STAMPA AL COMUNE E ALLE 19.30 INIZIATIVA IN PIAZZA SABBATO


“Grazie Pontecagnano Faiano”. Con questo messaggio il Sindaco Ernesto Sica annuncia la presentazione del rendiconto di fine mandato.

Due gli appuntamenti in programma. Giovedì 7 giugno, alle ore 10.30, a Palazzo di Città conferenza stampa per illustrare obiettivi programmatici e risultati amministrativi.

In serata, alle ore 19.30, grande appuntamento in Piazza Sabbato con l’intervento del Primo Cittadino Ernesto Sica. L’evento sarà allietato da animazione, intrattenimento e, come omaggio alla Città da parte del Sindaco, dallo show finale dell’artista Biagio Izzo.

“Un momento per stare insieme, condividere i traguardi raggiunti, fare chiarezza, guardare avanti. Un momento per esaltare il senso di appartenenza alla nostra Comunità. Un momento per dire grazie di cuore, grazie Pontecagnano Faiano” dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica.


Pontecagnano Faiano, 5 giugno 2018



 

PIÙ BELLO, SICURO E A MISURA DI BAMBINI E FAMIGLIE: RIAPERTO IL PARCO GIOCHI DI VIA CAVALLEGGERI


Grande entusiasmo e partecipazione, venerdì sera, alla riapertura del parco giochi di via Cavalleggeri.
Alla cerimonia, promossa dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Ernesto Sica nell’ambito dell’evento “Viviamoci il parco”, sono stati presentati i risultati dell’intervento di riqualificazione e valorizzazione che ha interessato l’intera area.

I lavori, in particolare, hanno riguardato la sostituzione delle pavimentazioni antitrauma, l’installazione di nuovi giochi (due altalene, una giostra rotonda girevole, tre giochi a molla, un gioco componibile composto da due torri con tetto poste a differenti altezza con due scivoli e dondolo a bilico), nuovi cestini portarifiuti per la raccolta differenziata e panchine, pitturazione della recinzione esterna e di tutti gli alberi presenti all’interno della zona e integrazione dell’impianto di pubblica illuminazione.

A benedire l’opera Padre Pietro Cianfoni, parroco della Chiesa SS Corpo di Cristo, che ha invitato tutti i presenti a prendersi cura del parco.

Un concetto ribadito dal Primo Cittadino Ernesto Sica che ha parlato di “straordinario centro di aggregazione completamente riqualificato, ancora più bello, sicuro e a misura di bambini e famiglie”. “Godetevelo – ha aggiunto – e aiutateci a salvaguardarlo contro gli incivili perché questi spazi sono un patrimonio di tutti noi e meritano di essere rispettati e difesi”.


Pontecagnano Faiano, 4 giugno 2018











 

[  Prima   Precedente   1   2   3   4   5   Successiva   Ultima  ]
Pagina  3  di  452