Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

BEFANA IN VOLO: IL 5 GENNAIO A PONTECAGNANO FAIANO MAGIA PER GRANDI E PICCINI


Sabato 5 gennaio, dalle ore 16.30, una parata di Befane Giganti attraverserà le strade di Pontecagnano Faiano.

Partendo da C.so Italia (incrocio Via Verdi), il corteo giungerà in Via Tevere, passando per Via Carucci, i giardini di Piazza Sabbato, Via Europa e Piazza Risorgimento.

Nelle due Piazze picentine (Sabbato e Risorgimento) i partecipanti potranno visitare la Casa della Befana: una dimora umile e calda, piena di stracci e ragnatele, dove l’amata vecchina preparerà il carbone, tesserà al telaio, racconterà storie di maghi e streghe e cucinerà nel suo grosso pentolone strane pozioni.

Attesissimo lo spettacolo di Willy Wonka, un personaggio folle e divertente che si esibirà in indimenticabili gag attinte dal celebre film La Fabbrica di Cioccolato.

La Befana in volo è un evento organizzato da Pontecagnano C’entro – Centro Commerciale Naturale e rientra nel vasto ed apprezzatissimo cartellone di eventi La Magia del Natale, messo in campo dal Comune di Pontecagnano Faiano dal 7 dicembre al 5 gennaio con ben 24 moment consacrati alla musica, all’intrattenimento, alla gastronomia ed alla valorizzazione dei sentimenti di fratellanza ed unità propri delle festività natalizie.

“Culmina con questa attesissima iniziativa un mese di lavoro, e di straordinari risultati, per questa città”- ha dichiarato in merito l’Assessore agli Eventi Michele Roberto Di Muro. “che non abbiamo mai visto così compatta, così partecipe, così viva. Da parte di tutti noi c’è stata una forte volontà, presto tramutata in fatti, di dare un volto nuovo a Pontecagnano Faiano, che ha brillato di una luce fatta di persone, sorrisi e speranze che siamo certi non disattenderemo anche in questo nuovo 2019”.

“Malgrado le polemiche e le perplessità dei detrattori di mestiere -ha dichiarato il Primo Cittadino Giuseppe Lanzara- “La magia del Natale è stato quello che ci aspettavamo: un contenitore di idee, racconti, progettualità, sogni, che -sfido chiunque a negarlo-, ha reso la nostra città, in questo mese, un crocevia di esperienze professionali ma soprattutto umane. Folla ed enntusiasmo hanno popolato le nostre strade, che ci impegnamo a far vivere e rivivere anche nei prossimi mesi dell’anno”.

Pontecagnano Faiano (Sa), 4 gennaio 2018




 

IL PSI ENTRA IN CONSIGLIO: LA SCELTA DI SILVESTRI E GIGLIO


Il Partito Socialista Italiano entra in Consiglio Comunale con il Capogruppo Raffaele Silvestri (già componente di Insieme con Lanzara Sindaco) e Arturo Giglio, recentemente arrivato fra i banchi della maggioranza.

E’ quanto emerso dalla conferenza stampa tenutasi a Palazzo di Città questa mattina, alla presenza della rappresentanza locale e provinciale del Psi e del Sindaco Giuseppe Lanzara.

“La mia esperienza in questo Consiglio Comunale è nata con una lista civica che aveva già una chiara ispirazione socialista, pertanto questa adesione è risultata naturale, a conferma di un progetto già in essere, che oggi si soldifica e si compatta in questo gruppo. Grazie a tutti, in particolare al consigliere regionale socialista Enzo Maraio”, ha dichiarato il Capogruppo del Partito Socialista Italiano in Consiglio Comunale Raffaele Silvestri.

“Sono lieto di aderire a questa nascente forza politica, che contiene in sè grandi potenzialità e prospettive per un’azione politica decisa e propositiva. Il nuovo anno si apre così: con l’impegno di fare sempre di più per la nostra Pontecagnano Faiano”, ha aggiunto il Consigliere Comunale in quota Psi Arturo Giglio.

“Non posso che condividere ed apprezzare la nascita di questa squadra, che è e sarà di grande supporto per il mio Assessorato che guarda allo sviluppo, alla crescita economica e culturale”, ha asserito l’Assessore Psi Adele Triggiano.

Interessanti anche gli spunti del Vice Segretario e Capogruppo del Psi al Consiglio Comunale di Salerno Massimo Natella e del Segretario Provinciale del Psi Silvano Del Duca.

Natella ha detto: “A Pontecagnano Faiano la nascente Amministrazione, che è infatti solo all’alba di questa esperienza, sta gettando le basi per una grande stagione amministrativa. E’ un ottimo lavoro, che oggi si arricchiesce di nuove risorse e di nuove idee”.

Del Duca ha aggiunto: “Accogliamo una bella sfida che si estende su una vasta area, oltre il perimetro comunale e provinciale. In più stiamo consolidando un gruppo che sarà senz’altro compatto ed incisivo nelle scelte future per Pontecagnano Faiano”.

Il Sindaco Giuseppe Lanzara ha chiuso: “Stiamo archiviando la vecchia politica basata su lotte interne e diatribe intestine. Anche oggi diamo esempio, invece, di una gestione della cosa pubblica che punta invece al coinvolgimento ed alla collaborazione da più parti. Insieme rappresentiamo una bella forza, che darà nuovo slancio a Pontecagnano Faiano”.

Pontecagnano Faiano (Sa), 29/12/2018




 

L’ORCHESTRA SANITANSAMBLE AL MUSEO DI PONTECAGNANO: DOMANI, ALLE ORE 20.00, IN SCENA MUSICA ED IMPEGNO CIVICO


Musica ed impegno civico in scena domani, alle ore 20.00, presso l’Auditorium del Museo Archeologico Etruschi di Frontiera di Pontecagnano Faiano.

L’Orchestra sinfonica Sanitansamble, nata nel Rione Sanità di Napoli e nota per aver fin dalla sua costituzione utilizzato la pratica musicale come strumento per riorganizzare e valorizzare le comunità in aree e contesti sociali difficili, terrà un concerto coinvolgente, che vedrà proptagonisti decine di bambini di età compresa fra i 5 ed i 12 anni, che non avevano in precedenza alcuna competenza musicale.

La formazione orchestrale, che si è ispirata ad un modello didattico ragazzi ideato in Venezuela dal Maestro José Antonio Abreu, vanta singnificative esibizioni, fra cui quella registrata dinnanzi al Santo Padre Papa Francesco, al Presidente Emerito della Repubblica Giorgio Napolitano e in molti prestigiosi teatri locali e nazionali.

Merito, fra gli altri, del direttore Paolo Acunzo e di ben quattordici maestri, nonchè della grande intuizione di Eusebio Brancatisano e Maurizio Baratta, della volontà di Ernesto Albanese, presidente de L’Altra Napoli Onlus, e all’impegno di padre Antonio Loffredo, parroco della Basilica di Santa Maria della Sanità.

L’Orchestra Junior, costituita nell’anno 2015, allieterà i presenti con note suggestive e cariche di un profondo significato di integrazione, inclusione e bellezza.

Sulla manifestazione, l’Assessore agli Eventi Michele Roberto Di Muro ha dichiarato:

“Presentare alla cittadinanza un progetto che coniuga l’arte e la solidarietà è per noi motivo di grande vanto. Sono queste, infatti, le iniziative che più ci inorgogliscono e, al tempo stesso, fortificano il nostro impegno per la comunità. Tale concerto sia di esempio per chi, fra le Istituzioni ma anche i componenti della società civile, voglia costruire le basi per una Pontecagnano Faiano mai discrimante o disattenta alle esigenze degli ultimi, bensì più equa ed accessibile a tutti”.

Il Sindaco Giuseppe Lanzara ha concluso:

“Come Primo Cittadino e soprattutto come padre vivo la partecipazione attiva dei bambini come un momento magico, di coinvolgimento, di tenerezza, di speranza per il futuro. Un futuro che tocca a noi scrivere con la penna del confronto, della ricerca e dell’apertura a nuove realtà che possano testimoniare come l’impegno civico sia il solo strumento utile per debellare il mostro della devianza e dell’emarginazione, degli adulti come dei piccini”.

Pontecagnano Faiano (Sa), 28 dicembre 2018



 

[  Prima   Precedente   1   2   3   4   5   Successiva   Ultima  ]
Pagina  3  di  476