Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

RITARDI NELLA CONSEGNA DELLA CORRISPONDENZA: IL SINDACO CHIEDE UN INCONTRO URGENTE A POSTE ITALIANE S.P.A.


Non si arresta l’impegno del Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara sul fronte del grave malfunzionamento del servizio di consegna della corrispondenza.

Una situazione incresciosa, già segnalata agli organi di competenza a mezzo nota del 12/12/2018, che ha reso necessaria la richiesta, in data odierna, di un incontro urgente con i vertici di Poste Italiane S.p.a. “per discutere del problema e delle sue più tempestive risoluzioni”.

Come chiarito all’interno del documento, le situazioni più difficili si registrano in Via dello Statuto, in via Scontrafata e, più in generale, nelle zone di S.Antonio, Picciola e Magazzeno. Proprio da queste località proviene il più alto numero di segnalazioni in quanto ai ritardi sulla mancata ricezione di lettere, raccomandate, bollette ed altre comunicazioni.

Sulla questione, il Sindaco Giuseppe Lanzara ha chiarito:

“Il reiterarsi di questi disservizi rappresenta motivo di grande tensione fra i cittadini, che si vedono spesso costretti a pagare more o interessi sulle bollette per via del mancato pagamento, se non addirittura l’interruzione dell’erogazione dei beni previsti, fra cui acqua, luce e gas. Un fatto grave, che ho inteso proporre a chi di competenza di discutere in maniera chiara ed inequivocabile. I nostri cittadini hanno bisogno di date e servizi certi: rinnovo il mio appello ai vertici di Poste Italiane S.p.a. affinchè si siedano al nostro tavolo e ci prospettino soluzioni immediate ad un problema che si ripete da troppo ed inspiegabile tempo”.

Pontecagnano Faiano (Sa), 11/01/2019




 

LABORATORI AL MUSEO


Domenica 13 gennaio 2019 al Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano si terrà il secondo appuntamento dei Laboratori di Musée éclaté – Museo senza limiti, rivolti ad approfondire, all’insegna del divertimento, la conoscenza dei luoghi archeologici della città di Pontecagnano Faiano.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del Progetto Musée éclaté – Museo senza limiti, cofinanziato dalla Regione Campania e presentato dal Comune di Pontecagnano Faiano in partenariato con il Polo Museale della Campania - Museo Archeologico di Pontecagnano, Legambiente Campania e Università degli Studi di Salerno, che si propone di portare il Museo nella città e di accompagnare la comunità alla scoperta del ricco patrimonio culturale del territorio.

Il secondo appuntamento, intitolato Gli Etruschi in città, prevede una visita tematica che condurrà adulti e bambini a scoprire nel Museo i luoghi e le testimonianze legate all’arrivo degli Etruschi. Per la prima volta saranno esposti due importanti corredi funerari rinvenuti nella necropoli rinvenuta in località S. Antonio, databili tra il IX e l’VIII secolo a.C. Il primo, maschile, si distingue per la presenza di armi e attrezzi in bronzo – spada, punte di lancia, ascia -, mentre il secondo presenta oggetti d’ornamento, una preziosa cintura in bronzo finemente decorata e numerosi oggetti legati alla tessitura. Proprio a questa attività sarà dedicato il laboratorio della mattina a cura della cooperativa Metaia durante il quale i bambini si cimenteranno nell’antica tecnica della tessitura, realizzando piccoli manufatti.

Ai più antichi oggetti etruschi in bronzo sarà dedicato, invece, il laboratorio pomeridiano durante il quale i bambini, attraverso diverse tecniche, potranno replicare le raffinate decorazioni geometriche incise su cinture, spade e oggetti d’ornamento.

I Laboratori di Musée éclaté – Museo senza limiti continueranno fino al mese di giugno 2019, ogni prima domenica del mese, proponendo in senso cronologico un viaggio ideale nella storia antica della città di Pontecagnano. La partecipazione a tutte le attività è gratuita per i bambini e i ragazzi fino ai 18 anni mentre per gli adulti è previsto il pagamento del biglietto d’ingresso al Museo (intero 2 €; ridotto 1 €). La prima domenica di ogni mese l’ingresso è gratuito.

Laboratorio 11,00 – 13,00: prenotazione obbligatoria a
info@metaia.it oppure al numero 349 8497794 Laboratorio 16,30 – 19,00: prenotazione obbligatoria info@musee-eclate.it oppure al numero 342 0669500

Pontecagnano Faiano (Sa), 09/01/2019




 

PROMESSA MANTENUTA: RIAPRE LA GUARDIA MEDICA A PONTECAGNANO FAIANO


Svolta storica a Pontecagnano Faiano: dopo esattamente venti anni il Comune picentino recupera un servizio essenziale per i cittadini, il presidio di continuità assistenziale.

La struttura, fortemente voluta dal Sindaco Giuseppe Lanzara e dall’Assessore alla Sanità Michele Roberto Di Muro, verrà ubicata nei locali precedentemente occupati dalla Protezione Civile, ovvero nel Piazzale antistante l’ex Tabacchificio Centola.

Come annunciato questa mattina, l’inaugurazione della sede avverrà in data venerdì 25 gennaio, alle ore 16.30, alla presenza del Governatore della Campania Vincenzo De Luca.

Il servizio sarà articolato su attività di prevenzione, erogazione di prestazioni di primo livello e gestione della cronicità, con un noevole impatto in termini di rafforzamento dell’assetto territoriale dell’Assistenza Primaria.

Gli orari di apertura saranno i seguenti: dalle 20.00 alle 8.00 durante i feriali e tutta la giornata durante i festivi e prefestivi. Il presidio usufruirà di ben cinque medici specializzati, al servizio di tutta la comunità.

Queste le parole dell’Assessore alla Sanità Michele Roberto Di Muro: “Il tema della salute non ammette deroghe. In tempi strettissimi abbiamo mantenuto una promessa elettorale che è di straordinaria importanza per tutta la città. Resta inteso che la Guardia Medica ad ora è già il passato: il nostro obiettivo primario si conferma quello di mantenere fede agli impegni assunti e di puntare a nuove sfide, tra cui quella di diventare il primo Comune in Campania ad offirire assistenza sanitaria h24 attraverso il lavoro congiunto dei medici del territorio. Con il nostro consueto stile e la nostra inattaccabile concretezza, ci riusciremo”.

Entusiasta anche il Sindaco Giuseppe Lanzara: “Scrivere una pagina così importante della storia della nostra città rappresenta una gratificazione senza eguali. Il merito è tutto di una squadra compatta e coesa, che ha lavorato e lavora duramente in funzione di risposte veritiere e fatti concreti. Ringrazio, inoltre, il Commissario Straordinario dell’Asl Mario Iervolino e il Direttore Pasquale Melillo per il supporto offerto in questi mesi ed annuncio con orgoglio la partecipazione del Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca all’inaugurazione che si terrà venerdì 25 gennaio, alle ore 16.30, presso la struttura contigua al Piazzale Centola. Preciso, infine, che l’attivazione della Guardia Medica è stata concertata in un’ottica di spending review, infatti, grazie all’utilizzo di una sede di proprietà dell’ente, il Comune non subirà alcun tipo di aggravio per le spese di locazione”.

Pontecagnano Faiano (Sa), 09/01/2019




 

[  Prima   Precedente   2   3   4   5   6   Successiva   Ultima  ]
Pagina  4  di  479