Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

INCONTRI DI CO-PROGETTAZIONE
Nell’ambito delle attività per la predisposizione del Piano Sociale di Zona dell’Ambito Territoriale S4, seconda annualità del triennio 2013-2015, il Comune capofila promuove uno specifico percorso di co-progettazione, ai fini della più ampia cooperazione con i soggetti sociali locali.

Gli incontri programmati si svolgeranno nel Comune di Pontecagnano Faiano, presso la sede del Piano Sociale di Zona, in via Alfani 52, secondo le seguenti modalità: giovedì 18 settembre, ore 18. 30: “Confronto sulle indicazioni operative della Regione Campania”; mentre giovedì 25 settembre l’intera giornata di lavoro, in forma di seminario, sarà dedicata all’approfondimento delle strategie relative alla programmazione europea.

Sono invitati a partecipare, con proprie proposte operative formalizzate in interventi scritti, per un testo programmatico comune, tutte le realtà del Terzo Settore, i rappresentanti dei soggetti erogatori, delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di tutela degli utenti, le confederazioni della cooperazione, il Forum del Terzo Settore, il Comitato consultivo per la disabilità, le rappresentanze territoriali delle confederazioni sindacali, le realtà della solidarietà ed i soggetti privati operanti in attività di carattere sociale, le aziende pubbliche di servizi alla persona, l’Asl Salerno, i distretti sanitari del territorio. “Abbiamo delineato un percorso di confronto e dialogo con tutti i soggetti sociali nella certezza dell’efficacia del metodo partecipativo” afferma il Sindaco del Comune di Pontecagnano Faiano, capofila del Piano Sociale di Zona, Ernesto Sica.

“E’ un modello dei partecipazione – aggiunge il Primo Cittadino - secondo una duplice finalità: da un lato, concorrere alla definizione di proposte finalizzate alla sempre più elevata qualità del sistema sociale territoriale; dall’altro, favorire e sviluppare le sinergie tra i soggetti sociali, promuovendo la cultura della cooperazione e della governance. Significativa la scelta di dedicare attenzione alla valorizzazione dei fondi comunitari in un’alleanza strategica tra istituzioni, terzo settore ed il variegato mondo dell’associazionismo locale”.

“Renderemo permanente il confronto tra le istituzioni e le realtà sociali”, dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune capofila, Francesco Pastore, “individuando e strutturando forme e strumenti di elaborazione e partecipazione, consolidando i servizi, gli interventi ed i valori del Welfare Locale”.

Comunicazione Istituzionale Ufficio di Piano  

[  Prima   Precedente   1013   1014   1015   1016   1017   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1015  di  1332