Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO S4: RIATTIVATO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA SPECIALISTICA SCOLASTICA
Ottanta professionisti impegnati nell’assistenza specialistica all’interno delle scuole dell’Ambito S4 del Piano Sociale di Zona. Il servizio, riattivato dal primo ottobre, è stato predisposto dal Comune capofila di Pontecagnano Faiano, su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Pastore, di concerto con i Comuni dell’Ambito, l’Asl, la Provincia, i Dirigenti scolastici e la Direzione Inps di Salerno. Gli interventi sono relativi all’assistenza socio educativa per l’integrazione scolastica di alunni diversamente abili nei plessi delle materne, primarie e secondarie di primo grado. Per gli istituti di istruzione secondaria superiore si procederà, invece, tramite un protocollo di intesa già approvato con la Provincia di Salerno.
Le attività garantite dall’Ufficio di Piano, attraverso l’impiego complessivo delle risorse economiche disponibili che saranno integrate con la nuova programmazione, sono finalizzate ad assicurare il diritto allo studio e all’informazione attraverso forme di sostegno tali da facilitare l’inserimento e lo sviluppo delle capacità di apprendimento e di socializzazione.

Il progetto si caratterizza per l’impiego di figure altamente specializzate, in possesso dei titoli, delle competenze specifiche e dell’esperienza lavorativa necessaria per l’esecuzione degli interventi, come indicato in precedenza dall’apposito avviso pubblico per la formazione della short list. In particolare, si tratta delle qualifiche di educatore professionale, psicopedagogista, psicologo, animatore sociale, musicoterapista, psicomotricista, assistente alla comunicazione facilitata per disabili, operatore per deficit uditivi, esperto del linguaggio dei segni Lis, tecnico Aba, esperto in linguaggio braille. L’Ufficio di Piano, in un’ottica di ampia trasparenza, concertazione ed efficienza, effettuerà un’attenta e costante fase di monitoraggio delle azioni intraprese all’interno delle scuole interessate.

“Nel corso degli anni – afferma il Primo Cittadino Ernesto Sica - abbiamo raggiunto risultati straordinari attraverso le attività di assistenza specialistica nei plessi scolastici. Con grande impegno e grazie alla più ampia sinergia tra istituzioni e soggetti della solidarietà sociale, dal primo ottobre abbiamo riattivato il servizio con l’obiettivo di potenziarlo e migliorarlo per rendere le scuole del nostro territorio e dell’intero Ambito S4 sempre più inclusive offrendo servizi e pari opportunità per tutti”.

“L’assistenza specialistica – dichiara l’Assessore Francesco Pastore – si sviluppa attraverso l’attivazione di un supporto concreto alle azioni delle scuole, delle famiglie, dei soggetti sociali e di tutti gli enti preposti per un servizio essenziale a favore dei bambini. Gli interventi, affiancati all’attività dei docenti di sostegno, vengono espletati, con professionalità e motivazione, da personale altamente qualificato, che è pienamente inquadrato nel rispetto delle condizioni previste dall’apposito contratto nazionale del lavoro. Siamo orgogliosi, pertanto, di poter assicurare tutte le energie e le azioni possibili a beneficio degli alunni, delle famiglie e, a livello occupazionale, degli stessi operatori sociali, soprattutto in questo momento di eccezionale gravità socio-economica”.

Pontecagnano Faiano, 3 ottobre 2014  

[  Prima   Precedente   1036   1037   1038   1039   1040   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1038  di  1368