Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO S4: DIALOGHI DI CONCERTAZIONE
Nell’ambito del percorso di predisposizione del Piano Sociale di Zona Ambito Territoriale S4, seconda annualità del triennio 2013-2015, ai fini della più fattiva cooperazione con i soggetti sociali territoriali, il Comune capofila di Pontecagnano Faiano, invita gli stakeholders all’incontro di concertazione che si terrà venerdì 24 ottobre p. v., ore 16.30, presso la Sede del Piano Sociale di Zona (Pontecagnano Faiano, via Alfani) , per un confronto sulle “indicazioni operative della Regione Campania”, alla luce del Decreto Dirigenziale n. 764 del 5. 08. 2014.

Darà inizio ai lavori il Presidente del Coordinamento Istituzionale, Ernesto Sica, Sindaco del Comune capofila, mentre la presentazione della “Proposta di Piano”, relativa alla II annualità del triennio 2013-2015, sarà a cura dell’Assessore alla Politiche Sociali del Comune di Pontecagnano Faiano, Francesco Pastore. Seguiranno gli interventi dei soggetti partecipanti e le conclusioni dei rappresentanti istituzionali dell’Ambito Territoriale S4. Sono state invitate le realtà del Terzo Settore, le associazioni di tutela degli utenti, le confederazioni della cooperazione, l’Asl Salerno, le aziende pubbliche dei servizi alla persona, le coonfederazioni sindacali CGIL, CISL, UIL, UGL, i soggetti privati operanti in attività di carattere sociale e di solidarietà, le organizzazioni locali del volontariato.

“E’ un momento di lavoro particolarmente importante, ha affermato Francesco Pastore. La nostra proposta scaturisce dalla riflessione sull’esperienza già in atto con l’obiettivo di potenziare i servizi di valenza strategica. Pensiamo allo sviluppo della domiciliarità, ai molteplici interventi a favore della famiglia: dai servizi per l’infanzia e l’adolescenza all’assistenza socio-educativa nelle scuole. Si tratta di un impegno significativo, ha concluso Pastore, considerando il taglio del 50% al Fondo Nazionale Politiche Sociali”. “La risorsa fondamentale su cui contiamo è la forza della comunità, ha dichiarato il Sindaco Ernesto Sica. E’ la comunità che si prende cura non solo delle fasce più deboli, ma anche e soprattutto di se stessa, elevando costantemente, attraverso la realizzazione di una qualificata rete di servizi, la cultura dell’accoglienza, della condivisione e della solidarietà. E’ l’impegno corale di tutto il Coordinamento Istituzionale dei Sindaci, per un territorio coeso proteso allo sviluppo”.

Pontecagnano Faiano 23 ottobre 2014

Ufficio di Piano/Comunicazione Istituzionale  

[  Prima   Precedente   1063   1064   1065   1066   1067   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1065  di  1406