Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

FESTA PATRONALE DI PICCIOLA, TRE GIORNI DI FESTEGGIAMENTI. IL COMUNE INTITOLERÀ LA PIAZZA ANTISTANTE ALLA CHIESA A PADRE BENIAMINO MIORI
Il Sindaco di Pontecagnano Faiano Ernesto Sica sarà presente agli eventi indetti dalla parrocchia di Picciola, retta da Don Paolo Carrano, in occasione della festa patronale del Sacro Cuore di Gesù. I festeggiamenti, che iniziano oggi alle 18,30 con la Santa Messa e termineranno domenica prossima, sono dedicati alla memoria di Padre Beniamino Miori, stimmatino, che fu parroco di Picciola. La sua figura sarà oggetto di un dibattito, a cui prenderà parte il Primo Cittadino,dal titolo: “lo sbarco del ’43 e padre Beniamino Miori: un Padre per Picciola” che si terrà domani alle 20,00 negli spazi dell’oratorio di Picciola. Interverranno Don Paolo Carrano, Giuseppe Rinaldi, storico degli Stimmatini e biografo di padre Beniamino Miori e Antonio Palo, collaboratore del Museo dello Sbarco e Salerno Capitale. La Santa Messa di domani delle 18,30 sarà presieduta da padre Franco De Crescenzo, stimmatino.

Le celebrazioni si chiuderanno domenica con la Santa Messa alle ore 10,30, mentre alle 18,00 è prevista la partecipazione delle Associazioni A.i.b.i e Agape Fraterna per la giornata della solidarietà a favore del Centro di accoglienza per bambini a Goma in Congo. ll Comune di Pontecagnano Faiano ha deliberato l’intitolazione della piazza di Picciola a padre Beniamino Miori, fortemente caldeggiata da famiglie e residenti di Picciola che ancora ricordano l’esemplare figura del parroco che si sacrificò per la sua gente.

Pontecagnano Faiano, 27 giugno 2014  

[  Prima   Precedente   1101   1102   1103   1104   1105   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1103  di  1393