Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

PIANO SOCIALE DI ZONA: CENTRO ANTIVIOLENZA ED INTERVENTI PER LA FAMIGLIA
Presieduta dal Sindaco del Comune di Pontecagnano Faiano, capofila del Piano Sociale di Zona, Ernesto Sica, si è tenuta, presso la sede istituzionale, la riunione del Coordinamento dei Sindaci dell’Ambito Territoriale S4. Tra gli argomenti in discussione, il provvedimento della Regione Campania relativo alle “Misure di prevenzione e di contrasto alla violenza di genere”, in base al Decreto Dirigenziale n. 25 del 17. 01. 2014, finalizzato al riparto delle risorse finanziarie a favore degli Ambiti territoriali, per la realizzazione dei centri antiviolenza, ai sensi della Legge Regionale n. 2 dell’11. 02. 2011.
Alla luce di ciò, allo scopo di assicurare accoglienza e sostegno alle persone vittime della violenza di genere, favorendone il recupero psicologico-sociale e l’inserimento lavorativo, saranno organicamente strutturati percorsi strategici di prevenzione, nonché specifiche azioni mirate ai bisogni emergenti, attivando un’équipe specialistica itinerante nei Comuni dell’Ambito Territoriale.
La progettazione esecutiva dell’intervento, ai fini dell’accesso alle risorse assegnate (E. 119. 904, 90), sarà a cura dell’Ufficio di Piano, in sinergia con i distretti sanitari di riferimento. Nell’ambito dei lavori istituzionali, inoltre, è stata assunta la decisione di avviare le attività propedeutiche alla costituzione di una azienda consortile per i servizi sociali. “Il Coordinamento Istituzionale dei Sindaci, ha affermato il Presidente dello stesso, Ernesto Sica, è impegnato a verificare le più opportune e razionali modalità di funzionamento del sistema, costruendo un modello organizzativo e metodologico corrispondente all’ampiezza territoriale e rispondente all’esigenza di prossimità ai cittadini”. Nel frattempo, l’Ufficio di Piano ha attivato il servizio Centro Famiglia per gli interventi di sostegno alla genitorialità a favore delle famiglie multiproblematiche, ultimando, altresì, le procedure amministrative per l’affidamento del SAAT (Servizio Affido e Adozioni Territoriali).
Al termine dei lavori, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pontecagnano Faiano, Francesco Pastore, ha ribadito “la centralità delle politiche per la famiglia nella programmazione sociale territoriale, sottolineando “la cultura unitaria dei Comuni per percorsi istituzionalmente condivisi e socialmente rilevanti.”

L’Ufficio di Piano Ambito S4 Comunicazione Istituzionale  

[  Prima   Precedente   1131   1132   1133   1134   1135   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1133  di  1406