Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

“NEL NOME DEL FIGLIO”, LUNEDÌ LECTIO MAGISTRALIS DI VITTORIO SGARBI IN PIAZZA RISORGIMENTO A PONTECAGNANO FAIANO
Il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi ritorna a Pontecagnano Faiano per presentare il suo ultimo libro           “Nel nome del figlio. Natività, fughe e passioni nell’arte” edito da Bompiani. Un capolavoro letterario che Sgarbi sta promuovendo in giro per l’Italia. E in questo tour non poteva mancare la città picentina dove ormai il critico d’arte è di casa. Sgarbi, già sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali, tornerà a Pontecagnano Faiano lunedì 2 settembre in piazza Risorgimento alle ore 20 per una Lectio Magistralis che verterà sui temi affrontati nella sua ultima fatica letteraria. Protagonista del libro è ancora una volta l’arte, ma soprattutto la figura di Cristo a cui sono ispirati i più grandi capolavori della storia dell’arte.

Sgarbi sarà accompagnato dal Sindaco di Pontecagnano Faiano Ernesto Sica ed insieme effettueranno anche una visita al monumento dedicato al lavoro ed alle sue vittime inaugurato il 19 maggio scorso nei giardini pubblici di via Sanzio. La scultura, realizzata dal maestro Franco Anfuso, è stata donata dall’associazione “ L’Altra Città” presieduta da Giuseppe Maisto.

Vittorio Sgarbi scelse Pontecagnano Faiano quale sede della sezione Campania del Padiglione Italia alla 54esima Esposizione internazionale d’Arte della Biennale di Venezia per i 150 anni dell’Unità d’Italia inaugurata dallo stesso Sgarbi nel settembre del 2011 negli spazi dell’ex tabacchificio Centola.
Circa cento artisti campani, tra pittori, ceramisti, scultori, fotografi e designer, divennero i protagonisti di uno dei più importanti eventi d’arte degli ultimi anni.

Pontecagnano Faiano, 30 agosto 2013
L’Ufficio Stampa  

[  Prima   Precedente   1131   1132   1133   1134   1135   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1133  di  1332