Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

FESTA DELL’UNITÀ NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE, IERI CERIMONIA A FAIANO DELL’ASSOCIAZIONE COMBATTENTI E REDUCI
Ieri mattina a Faiano si è svolta la tradizionale cerimonia organizzata dalla locale sezione dell’Associazione Nazionale Combattenti, Reduci e Simpatizzanti “Aristide Castelluccio”, rappresentata dai commissari Domenico Granozio ed Anna Francese, per commemorare i caduti di guerra.
All’appuntamento hanno preso parte, tra gli altri, il Vice Sindaco di Pontecagnano Faiano Domenico Mutariello ed il Vice Sindaco di Montecorvino Pugliano Pierpaolo Martone. La manifestazione ha avuto inizio con l’arrivo a Trivio Granata della Fanfara dei Bersaglieri che ha sfilato per le vie cittadine con gli alunni dell’istituto comprensivo “A. Moscati”, guidato dalla dirigente scolastica Margherita Criscuolo.

La sezione dell’Associazione di Faiano, alle 10.30, ha poi accolto tutte le autorità prima di recarsi in corteo presso la chiesa di San Benedetto per assistere alla Santa Messa officiata dall’arcivescovo emerito, Gerardo Pierro.

Dopo il momento religioso, sono state deposte le corone di alloro alla lapide dei Caduti in Piazza San Benedetto e al monumento ai Caduti in piazza Garibaldi. A seguire, presso l’Aula magna dell’istituto comprensivo “ A. Moscati”, si sono susseguiti i vari interventi a cura, tra gli altri, di Costantino Scuderi, presidente provinciale e consigliere nazionale dell’A.N.C.R e del professore Emilio Fusco. Il commissario Anna Francese ha ribadito la volontà di dare continuità alla cerimonia e ha inteso ringraziare tutti coloro che si sono impegnati per la tanto attesa commemorazione con lo scopo di accrescere il senso di appartenenza. Durante i discorsi commemorativi sono stati consegnati i diplomi di fedeltà alla Patria a Pietro Buonomo, Antonio Landi e Vincenzo Marrazzo.

Pontecagnano Faiano, 11 novembre 2013
L’Ufficio Stampa








 

[  Prima   Precedente   1143   1144   1145   1146   1147   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1145  di  1393