Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

ORTI SOCIALI: DUE LOTTI A PONTECAGNANO FAIANO
Orti sociali: due lotti al Comune di Pontecagnano Faiano, pari a 2000,00 metri quadri. Con determina numero 324 del 17 ottobre 2013 dell’Ufficio di Piano Ambito S2, è stato infatti approvato l’apposito avviso pubblico relativo al P.O.R. FSE 2007-2013, Asse III. L’obiettivo operativo è finalizzato a prevenire e combattere ogni forma di discriminazione dei disabili e delle persone svantaggiate. Otto sono complessivamente i lotti di terreno ad uso ortivo, da destinare alla coltivazione di ortaggi, erbe aromatiche, fiori, con scopo di autoconsumo, con l’obiettivo di favorire un utilizzo di carattere ricreativo, culturale e di socializzazione. Il progetto in questione interessa anche i comuni di Calvanico, Giffoni Sei Casali, Mercato San Severino, San Cipriano Picentino e Siano. Pontecagnano Faiano, in tal senso, risulta essere il territorio con il maggior numero di lotti da assegnare. Le aree, come già negli scorsi anni, verranno localizzate nei pressi degli istituti scolastici cittadini. Il piano è rivolto a persone svantaggiate e indigenti, persone anziane di età superiore a 65 anni, persone con disagio mentale maggiori di 18 anni, persone con disabilità fisica, psichica e sensoriale, minori a rischio sociale, tutti residenti. I requisiti sono riportati all’interno dell’apposito avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’ente www.comune.pontecagnanofaiano.sa.it. La concessione avrà durata annuale. La domanda va presentata, tramite raccomandata o consegna diretta, al Comune entro e non oltre le ore 12 del 15 novembre prossimo. L’individuazione degli assegnatari e la predisposizione della graduatoria sarà effettuata da un’apposita commissione tecnica.

Grande soddisfazione da parte dell’Assessore ai Servizi sociali, alle Politiche ambientali e alla Pubblica istruzione Francesco Pastore che afferma: “Gli orti sociali rappresentano un importante momento di inclusione e solidarietà per il nostro territorio e siamo davvero felici di poter contare su una vasta area per realizzare un progetto che l’Amministrazione segue da tempo con grande attenzione. Pontecagnano Faiano, in tal senso, riesce a raccogliere il massimo della progettualità e si conferma ancora una volta un punto di riferimento, come testimoniato già da anni in particolare dalla brillante esperienza degli orti urbani di Legambiente, oggetto di studio anche da parte dell’Ocse. Si avvia, pertanto, un nuovo percorso all’insegna della collaborazione con i cittadini, con l’associazionismo e con la Coldiretti e una partnership con le scuole cittadine sempre più proficua”.

Pontecagnano Faiano, li 19/10/2013  

[  Prima   Precedente   1172   1173   1174   1175   1176   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1174  di  1407