Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

ITIA: LA SODDISFAZIONE DELL’ENTE


Completate le procedure e le attività relative alla progettazione delle Intese Territoriali di Inclusione Attiva (ITIA), l’iniziativa che contempla sevizi con durata di 30 mesi, nel quadro del Por Campania 2014/2020.
I servizi in questione prevedono punti di ascolto e di accompagnamento psicologico, in particolare presso le scuole, per contrastare i fenomeni sociali degenerativi.
Inoltre, saranno attivati “laboratori d’impresa” con esperti, professionisti ed imprenditori, coinvolgendo gli utenti in esperienze di formazione in progress, per la valutazione delle opportunità di iniziativa imprenditoriale e di auto impiego. E ancora: tirocini aziendali, coinvolgendo gli utenti, per un periodo prestabilito, nel vivo del processo lavorativo.
La Coordinatrice dell’Ufficio di Piano, Giovanna Martucciello, esprime soddisfazione “per il complesso lavoro che è stato svolto con accuratezza e tempestività, presentando alla Regione un’articolata proposta che arricchisce l’offerta già in atto. La partenership con i soggetti del terzo settore funziona, dando prova di efficacia ed efficienza”.
L’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pontecagnano Faiano, Paola Manzo, ha evidenziato “il tratto distintivo delle Intese Territoriali di Inclusione Attiva, ovvero la costituzione di una “filiera di scopo” orientata alla frontiera dell’inclusione lavorativa, integrando gli interventi propriamente riparativi con azioni propulsive di fuoriuscita dalla povertà. E’ un percorso finalizzato ad incrementare il capitale umano e professionale del territorio”.
A riguardo, il Sindaco di Pontecagnano Faiano, Comune capofila, Giuseppe Lanzara ha esplicitato l’impegno politico-programmatico dell’Amministrazione che presiede: “Nell’ambito delle politiche di inclusione intraprese dalla Regione Campania, per il pieno utilizzo dei fondi europei, abbiamo raccolto con sollecitudine la sfida, secondo i nostri convincimenti più profondi. Si tratta, infatti, di concretizzare forme nuove di crescita del lavoro e dell’economia territoriale, mirando a valorizzare le potenzialità della persona, promuovendo, nel contempo, le opportunità di economia condivisa e partecipativa. Produrre sviluppo, sotto il profilo umanistico, è il senso del nostro impegno quotidiano, per la città di Pontecagnano Faiano e per tutto il territorio”.


Pontecagnano Faiano (Sa), 08/10/2018


 

[  Prima   Precedente   118   119   120   121   122   Successiva   Ultima  ]
Pagina  120  di  1509