Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

CONSULTA PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE, PRESENTATI COMPONENTI E PUNTI PROGRAMMATICI
Alla presenza del Sindaco di Pontecagnano Faiano Ernesto Sica, prima uscita pubblica della Consulta Comunale per le Attività Produttive. Nel corso di un pubblico incontro, svoltosi nella Sala conferenze del complesso ex tabacchificio Centola, l’organismo presieduto da Maria Giannattasio, ha individuato gli obiettivi da centrare per ridare slancio e vigore al mondo del commercio, dell’industria, artigianato e turismo. Nel corso dell’incontro sono stati individuati i punti programmatici da sottoporre all’attenzione dell’Amministrazione. Tra questi spiccano la calendarizzazione delle iniziative, i servizi, la riqualificazione di aree disponibili sul territorio, viabilità e parcheggi, collocazione definitiva di un’area mercatale e lo sviluppo della fascia costiera.

Dall’Amministrazione è giunto un primo importante segnale con l’approvazione, in sede di Giunta Comunale, dell’avvio dell’idea progettuale per la creazione di un Centro Commerciale Naturale. Una proposta, come ha ricordato l’Assessore al Turismo e Risorsa Mare Raffaele Sica, finalizzata a favorire la cooperazione degli esercizi di vicinato per la promozione del territorio e delle produzioni locali.

Il Primo Cittadino ha richiamato tutti al senso di responsabilità, “perché la Consulta è classe dirigente. Per questo motivo ritengo che gli obiettivi da perseguire vadano individuati nell’interesse comune e nel rilancio economico e sociale del nostro territorio”.

Nel corso della prima assemblea, tenuta il 18 febbraio scorso, sono stati eletti Maria Giannattasio (presidente), Arturo Giglio (vicepresidente) e Antonio Giordano (segretario). A gennaio è stata approvata la composizione della Consulta. Visti i risultati delle elezioni avvenute a novembre scorso e la successiva presa d’atto, i membri della Consulta con diritto di voto sono: Alessandro Galderisi, Generoso Donnarumma, Daniele Farina, Elio Giliberti, Antonio La Rocca, Amos Longo, Bartolo Longo, Angelo Mazza e Gennaro Verderame. I membri della Consulta senza diritto al voto sono: il Primo Cittadino o assessore delegato, Alfonso Amoroso (Confcommercio), Italo Maddalo (Cisl), Raffaella Nomade (segretario generale provinciale Uil- Tucs) e Giovanni Spagnuolo (Confesercenti). Nel corso dell’incontro è stata ricordata la figura di Tobia Fusco, scomparso il 4 marzo scorso all’età di 83 anni. Tra gli anni Settanta e Novanta, Fusco ricoprì la carica di Presidente cittadino dell’associazione dei commercianti Ascom, e fu componente del consiglio provinciale della Confcommercio.

Pontecagnano Faiano, 22 marzo 2013
L’Ufficio Stampa




 

[  Prima   Precedente   1293   1294   1295   1296   1297   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1295  di  1393