Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

CONSULTA COMUNALE PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE, ELETTI GLI ORGANI DIRETTIVI: GIANNATTASIO PRESIDENTE, GIGLIO VICEPRESIDENTE E GIORDANO SEGRETARIO IL SINDACO SICA E L'ASSESSORE DEL GAIS: “IMPEGNO E COLLABORAZIONE TRA LE PARTI”
          Maria Giannattasio Presidente, Arturo Giglio Vicepresidente e Antonio Giordano Segretario. E' il risultato della prima assemblea della Consulta per le Attività produttive, convocata e presieduta dal Sindaco Ernesto Sica, che si è tenuta questo pomeriggio a Palazzo di Città. Alla presenza del Responsabile dell'ufficio Attività produttive Giovanna Martucciello , si è giunti all'elezione per acclamazione, come stabilito all'unanimità dai presenti. All'incontro hanno preso parte, in qualità di membri dell'organismo comunale con diritto al voto, oltre agli eletti, Generoso Donnarumma, Angelo Mazza, Daniele Farina, Elio Giliberti, Antonio La Rocca e Bartolo Longo. In qualità di membri senza diritto al voto c'erano, invece, Giovanni Spagnuolo, quale rappresentante designato dall'associazione di categoria Confesercenti, e Nadia Sabato, quale delegato della Uil-Tucs.
Per l'Amministrazione comunale era presente anche il Consigliere comunale Francesco Pastore. Le elezioni sono state precedute da un proficuo confronto tra il Primo Cittadino ed i rappresentanti che hanno avanzato le proprie candidature ed esposto gli obiettivi alla base del proprio impegno. E' emersa, dunque, la totale convergenza su Giannattasio, Giglio e Giordano che ha reso non necessarie le votazioni segrete. L'elezione è stata accompagnata da un lungo applauso ed un ringraziamento dai membri della Consulta è stato rivolto all'Ente, alla dottoressa Martucciello e al rappresentante dei commercianti Carmine Somma, che ha coordinato insieme agli altri operatori le prime tappe associative.

Grande soddisfazione da parte del Sindaco Ernesto Sica: “Gli eletti, unitamente agli altri membri della Consulta, da questo momento sono chiamati a svolgere un ruolo ancora più importante all'insegna della responsabilità, dell'impegno per il territorio e della collaborazione istituzionale. La Consulta, che è stata istituita ed accompagnata con grande determinazione dal Comune fino a questo momento, avrà ancora il massimo sostegno da parte dell'Amministrazione comunale che sarà sempre un punto di riferimento e favorirà una programmazione condivisa delle tematiche che interessano i settori di competenza. A tutti va il mio augurio di buon lavoro”.

Dello stesso avviso l'Assessore alle Attività produttive Dario Del Gais: “Al Presidente Giannattasio, al Vicepresidente Giglio, al Segretario Giordano e a tutti i membri della Consulta va il mio augurio di buon lavoro. Questo importante percorso sarà sicuramente caratterizzato da una grande sinergia e l'assessorato che mi onoro di rappresentare garantirà la massima collaborazione”.

L'importanza della sinergia istituzionale per giungere alla risoluzione di particolari problematiche e al rilancio delle attività produttive è stata ribadita anche dai neoeletti vertici dell'organismo. La Consulta comunale per le Attività produttive, dunque, entra nel vivo della propria attività. Il processo che ha portato alla sua costituzione era stato avviato lo scorso anno dal Sindaco Ernesto Sica unitamente all'allora Assessore alle Attività produttive Nicola Sconza. Dopo l'approvazione dell'apposito regolamento in Consiglio comunale, in data 8 novembre 2012 si sono poi svolte le votazioni dei rappresentanti dei vari settori. Il 14 gennaio 2013, dunque, la Giunta municipale ha approvato la composizione dell'organismo mentre, nella giornata di ieri, sono stati indicati ed eletti Presidente, Vicepresidente e Segretario.

L’Ufficio Stampa li, 15 febbraio 2013



 

[  Prima   Precedente   1319   1320   1321   1322   1323   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1321  di  1368