Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

APPROVATO LO SCHEMA DI RENDICONTO FINANZIARIO 2012: AVANZO DI AMMINISTRAZIONE DI OLTRE 3 MILIONI DI EURO
La Giunta Municipale, guidata dal Sindaco Ernesto Sica, su relazione dell’Assessore alle Finanze Gennaro Frasca, ha approvato la relazione dei dati consuntivi dell’esercizio finanziario unitamente allo schema di Rendiconto 2012.
A tal proposito, al 31 dicembre 2012 si registra un fondo di cassa pari ad euro 3.585.818,01 ed un avanzo di Amministrazione di euro 3.182.278,48. Anche per l’anno appena concluso, inoltre, l’Ente ha ampiamente rispettato il Patto di stabilità interno, come comunicato formalmente al Ministero dell’Economia e Finanze in sede di monitoraggio semestrale e annuale.
Un ulteriore riscontro importante è rappresentato dal fatto che il Comune di Pontecagnano Faiano, a differenza di altri enti e nonostante la crisi economica ed i tagli dei trasferimenti dal governo centrale, non ha richiesto alcuna anticipazione alla tesoreria comunale.
Inoltre, il Comune risulta essere pienamente in regola con i parametri previsti per l’individuazione degli enti strutturalmente deficitari. La situazione di ente in condizioni di deficit strutturale si realizza ove risultino deficitari almeno la metà dei parametri obiettivi, ovvero 5 su 10. A tal proposito, l’elaborazione per l’anno 2012 per il Comune di Pontecagnano Faiano ha invece consentito di rilevare ben nove parametri in equilibrio sui dieci complessivi. Un dato decisamente superiore anche allo scorso anno quando erano comunque risultati in equilibrio sette parametri su dieci.

“Il Rendiconto della gestione 2012 conferma l’ottimo stato di salute delle casse comunali con un avanzo di oltre 3 milioni di euro, il rispetto dei limiti imposti dal Patto di stabilità e nessuna condizione deficitaria strutturale. Pontecagnano Faiano è un Comune virtuoso con una situazione contabile all’attivo, una elevata qualità dei servizi alla persona, l’Imu tra le più basse d’Italia ed il trasporto urbano gratuito. Questi dati ci rendono orgogliosi e confermano il nostro grande impegno a favore del territorio” afferma il Primo Cittadino Ernesto Sica.

“Ancora una volta il nostro Comune si conferma virtuoso e, di conseguenza, ancora una volta mi sento di amministrare questo Comune da buon padre di famiglia. Tanto è vero che oggi sono pochi i comuni che possono vantare una situazione contabile attiva, al contrario di quello che qualcuno strumentalmente vuole far credere. Da Assessore alle Finanze non posso che esprimere grande soddisfazione per i risultati raggiunti” dichiara il Vicesindaco Gennaro Frasca.

L’Ufficio Stampa li, 20 febbraio 2013  

[  Prima   Precedente   1333   1334   1335   1336   1337   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1335  di  1393