Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

NUOVO PUC: IERI ALL’HOTEL ANCORA INCONTRO CON OPERATORI E RESIDENTI DELLA FASCIA COSTIERA
Famiglie, imprenditori ed associazioni ambientaliste hanno affollato ieri sera la quinta conferenza territoriale di ascolto, indetta dal Comune guidato dal Sindaco Ernesto Sica, sulla redazione del nuovo Puc e che si è svolta in località Magazzeno nei saloni dell’Hotel Ancora. Una ampia partecipazione che ha caratterizzato anche gli altri appuntamenti di ascolto tenuti nei mesi scorsi. Un incontro, quello di ieri sera, che ha sancito di fatto l’inizio di una seria discussione sul futuro della fascia costiera a cui gli stessi residenti hanno fornito il proprio contributo per giungere, nel momento della stesura del nuovo Puc, che si avvale della consulenza scientifica dell’ Ing. Roberto Gerundo , ad una trasformazione della Litoranea il più possibile condivisa.
Diversi gli interventi che si sono succeduti nel corso della serata e che hanno toccato i tanti problemi di cui soffre la zona. Il gruppo di lavoro del nuovo Puc sarà chiamato ad affrontare questioni quali abusivismo, vincoli e sviluppo della fascia costiera, ma attraverso un percorso condiviso e trasparente con quanti popolano la Litoranea. Un primo importante segnale verso questa direzione riguarda l’approvazione del progetto preliminare di riqualificazione della Litoranea voluto dal Primo Cittadino.

Il Sindaco Ernesto Sica, che ha concluso la serie di interventi, ha richiamato tutti ad un maggiore senso di responsabilità. “C’è necessità di ridurre, in maniera condivisa, i tanti vincoli che insistono sul territorio per rendere possibile un suo effettivo sviluppo. Grazie al nuovo Puc, si inizierà a parlare finalmente di trasformazione di questa area della nostra Città che sarà presto dotata di importanti servizi, quale un dispensario farmaceutico”.

La trasformazione di questo importante territorio non può prescindere da un confronto con gli altri Comuni che si affacciano sulla costa a sud di Salerno. Un aspetto sottolineato dal professore Gerundo che nel suo intervento ha lanciato la proposta di un tavolo di elaborazione di lavori attraverso un concorso di idee con il coinvolgimento degli altri Comuni della fascia costiera. Con l’incontro di ieri sera si è chiuso il ciclo di conferenze territoriali nei vari quartieri. Giovedì 31 gennaio si terrà la prima delle tre conferenze tematiche. L’incontro, dedicato al mondo dell’imprenditoria e delle attività produttive, è fissato alle ore 17,00 presso la sala conferenze della ditta “Antonio Sada e figli srl”. L’incarico di redazione del nuovo Puc è affidato al Settore Governo del Territorio del Comune, guidato dall’architetto Giovanni Landi, con il supporto scientifico dell’ingegnere Roberto Gerundo, professore associato in Tecnica e Pianificazione urbanistica presso l’Università degli Studi di Salerno.

Pontecagnano Faiano, 25 gennaio 2013
L’Ufficio Stampa







 

[  Prima   Precedente   1344   1345   1346   1347   1348   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1346  di  1368