Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

RICAPITALIZZAZIONE CSTP, IL SINDACO SICA: “AL FIANCO DEI CITTADINI, DEI LAVORATORI E DELL’AZIENDA” IL PRESIDENTE SANTOCCHIO: “DA PONTECAGNANO FAIANO NUOVO GRANDE ATTO DI RESPONSABILITÀ” PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO CONFERMATI TRASPORTO URBANO GRATUITO E POTENZIAMENTO SERVIZIO
Il trasporto urbano si conferma una grande priorità per l’Amministrazione guidata dal Sindaco Ernesto Sica. Il Comune di Pontecagnano Faiano, infatti, oltre a ribadire per il terzo anno consecutivo le corse urbane gratuite ed un potenziamento del servizio, provvederà alla ricapitalizzazione del Cstp. La conferma è giunta questa mattina direttamente dal Primo Cittadino nel corso di una conferenza stampa a Palazzo di Città. Un provvedimento che assume un significato ancora più importante in considerazione della crisi economica generale e delle problematiche che investono il settore a livello regionale.

All’incontro hanno preso parte anche il Presidente del Cstp Mario Santocchio, l’Assessore ai Trasporti Antonio Vecchione, il Consigliere comunale Mario Vivone, i delegati sindacali e rappresentanze dei lavoratori cittadini dell’azienda della mobilità. Al tavolo erano, inoltre, presenti il Vicesindaco Gennaro Frasca, l’Assessore Raffaele Sica ed il rappresentante dell’Unione di Centro Nicola Sconza.

“Convocheremo subito il Consiglio comunale per approvare la ricapitalizzazione” ha chiarito il Sindaco. “Nonostante i tagli e la crisi economica che interessano il settore – ha aggiunto - Pontecagnano Faiano scende ancora una volta in campo per salvare il Cstp e conferma la straordinaria esperienza del trasporto urbano gratuito anche nel 2013 con un potenziamento notevole dei collegamenti e del servizio. L’impegno ed i sacrifici dell’Ente sono evidenti, sempre tenendo conto del periodo storico, ma c’è la consapevolezza di agire nell’interesse della nostra comunità, dei lavoratori e dell’azienda. In tal senso, un sostegno importante è giunto dall’Assessore Vecchione, dal Consigliere Vivone e dall’intera Amministrazione. Il lavoro dei liquidatori e del Presidente Santocchio è fondamentale in questa fase e siamo convinti che il Cstp debba essere un’eccellenza per il territorio. Il nostro contributo in tale direzione non verrà meno”.

La ricapitalizzazione da parte del Comune prevede un impegno economico pari a circa 126 mila euro. Per il Presidente del Collegio dei liquidatori Mario Santocchio si tratta “di un nuovo grande atto di responsabilità da parte del Primo Cittadino Ernesto Sica che è l’unico sindaco ad aver investito concretamente nel trasporto urbano”. Il Presidente Santocchio ha, dunque, rassicurato: “Gli sforzi del Comune avranno riscontri importanti. Questa sinergia è fondamentale per migliorare il servizio e dare risposte in termine occupazionali”. L’Assessore ai Trasporti Antonio Vecchione, ha dunque, aggiunto: “Il nostro sforzo è straordinario e doveroso a favore dell’azienda e del territorio con benefici evidenti da un punto di vista economico, sociale e per quanto concerne la mobilità”. Dello stesso avviso il Consigliere comunale Mario Vivone: “Si conferma il grande impegno del nostro Comune e nei prossimi giorni definiremo la programmazione del 2013 con un significativo miglioramento del servizio”.

Il nuovo provvedimento dell’Amministrazione a favore della ricapitalizzazione è stato accolto in modo estremamente positivo anche da parte delle rappresentanze dei sindacati e dei lavoratori intervenuti all’incontro, che hanno evidenziato la vicinanza del Comune di Pontecagnano Faiano. Per i sindacati erano presenti: Carmine Rubino, Segretario provinciale Ugl-Trasporti; Gerardo Arpino e Carmine Vicinanza, delegati Filt-Cgil; il Segretario provinciale Sergio Galdi ed i delegati Ezio Monetta e Matteo Cuomo di Fit-Cisl; il delegato Raffaele Cappetta della Faisa-Cisal; il Segretario provinciale Gennaro Scarano della Uil-Trasporti.

L’Ufficio Stampa li, 15 febbraio 2013





 

[  Prima   Precedente   1345   1346   1347   1348   1349   Successiva   Ultima  ]
Pagina  1347  di  1393