Mostra il sito con colori e grafica di base Mostra il sito in versione solo testo Mostra il sito con colori altamente contrastati

Notizie stampa


Notizie stampa

28 MILIONI PER LA LITORANEA MAGAZZENO


Presentato questa mattina, in località Magazzeno, il grande progetto Interventi di Difesa e ripascimento del litorale del golfo di Salerno.

L’azione, che presume la realizzazione del sistema di difesa a celle tra la foce del fiume Picentino ed il Litorale di Pontecagnano Faiano, prevede un costo complessivo di 28.749.779,48 euro, proveniente da fondi della Regione Campania.

Obiettivo dell’opera è quello di debellare l’atavico fenomeno dell’erosione, che dagli anni ’50 ad oggi ha interessato, più o meno direttamente, circa 40 km di costa.

Il primo lotto sperimentale, appunto quello afferente alla zona di Magazzeno, interesserà un totale di 7 km.

Ad illustrare le caratteristiche dell’opera, la cui progettazione è stata realizzata dalla Provincia di Salerno, il Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara ed il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

“Per grandi progetti c'è bisogno di grandi sogni. Oggi però non siamo qui per sognare, ma per presentare un’opera che a breve vedremo realizzata. Insieme al Governatore Vincenzo De Luca possiamo ammirare il futuro della nostra fascia costiera, che in tempi rapidissimi verrà messa in sicurezza e riconsegnata a nuova vita. Significativo anche il fatto che il Presidente si sia impegnato ad utilizzare il ribasso di gara di circa 5 milioni di euro per interventi complementari, che riguarderanno l’urbanizzazione della strada, la riqualifica del belvedere e l’illuminazione, per una costa da stravolgere e rendere attrattiva, producendo nuove opportunità e nuove economie. Il nostro Comune sarà capofila di due tavoli: quello tecnico e quello politico. Questo garantirà certezza sui tempi, compatibilità ambientale, modifiche e miglioramenti”, ha esordito il Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara.

“La fascia costiera di Pontecagnano Faiano deve diventare una miniera d’oro. L’epoca del degrado e dell’abbandono è destinata a finire. In diciotto mesi la Regione Campania sarà quella ambientalmente più avanzata e saranno raggiunti livelli altissimi per la balneabilità del mare. Con l’apertura dell’aeroporto, e la stima di milioni di viaggiatori destinati ad arrivare nel nostro territorio, si procederà ad una rivoluzione, anche e soprattutto economica, che dobbiamo essere pronti a fronteggiare. Stiamo realizzando un miracolo, che produrrà anzitutto lavoro. La nuova prospettiva di Governo deve essere appunto questa: incrementare i livelli occupazionali e valorizzare, anche nel caso specifico di Pontecagnano Faiano, un’area che ricopre una posizione notoriamente strategica. Abbiamo operato una incredibile trasformazione urbana, gestito gravi emergenze, realizzato grandi infrastrutture e non smetteremo di farlo”, ha chiuso il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

“Come Provincia di Salerno - ha dichiarato il Presidente Michele Strianese - siamo molto soddisfatti per il lavoro svolto fino ad oggi su questo progetto di enorme valore, sviluppo e occupazione sono la ricaduta su questo territorio dalle grandi potenzialità. Tutto reso possibile grazie al prezioso contributo della Regione Campania, in particolare dal Presidente Vincenzo De Luca.


Pontecagnano Faiano (Sa), 14/09/2020



 

[  Prima   Precedente   13   14   15   16   17   Successiva   Ultima  ]
Pagina  15  di  1615




Menu della Pagina:

Sede: Via M. Alfani, 52 - 84098 Pontecagnano Faiano (SA) tel. 089 386311 - fax 089 849935 P.IVA 00223940651

Valid XHTML 1.0 Strict Valid XHTML 1.0 Strict