Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

IL GIRO D’ITALIA RESTANDO A CASA: DIDATTICA E TECNOLOGIA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS


Il Giro d’Italia restando a casa.
Parte da un paradosso l’idea del Prof. Stefano Moriggi, docente del corso Società e Contesti Educativi Digitali (corso di Laurea in Digital Education) presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, che ha deciso di mettere a punto delle lezioni straordinarie (video-lezioni registrate e aule virtuali in streaming per simulazioni, esercitazioni e altro) con insegnanti di scuole di ogni ordine e grado al fine di coinvolgere il Paese in una riflessione sulla tecnologia ai tempi della crisi provocata dal Coronavirus.
Il “Giro” è partito da Sacile a Pordenone, tappa seguita anche in diretta nazionale dai microfoni di Radio24, è proseguito da Omegna a Ostuni e la terza tappa da Brindisi, lambirà Potenza per arrivare a Pontecagnano Faiano. E poi proseguirà fino a fine maggio, alternando tappe di testimonianze a ospiti esperti che consentiranno agli studenti del corso e agli uditori esterni approfondire la gestione della tecnologia digitale in contesti educativi e scolastici.
Il prossimo 27 marzo, dalle ore 12:00 alle ore 13:30, tra i protagonisti della terza tappa, ci saranno i docenti Daniela Brogna e Carmine Somma dell’I.C. Pontecagnano S. Antonio i quali racconteranno come stanno riorganizzando la loro “scena didattica” nelle condizioni estreme in cui siamo costretti a vivere in questi giorni.
Ospite del metacorso, a cui ci si potrà accedere inviando una richiesta al profilo facebook del filosofo ed autore Stefano Moriggi, sarà anche il Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe, che così ha accolto l’iniziativa:
“Malgrado le complicazioni di questo periodo, la nostra città è sempre pronta a rispondere “sì” ad iniziative che puntino alla riflessione, che animino i dibattiti, che si interroghino con coraggio e rispondano con coscienza critica alle questioni più pregnanti del tempo che stiamo vivendo. Qualsiasi siano le barriere fisiche, nessuno potrà fermare i “voli” mentali. Si può viaggiare anche con la fantasia e con l’ingegno e noi lo faremo con un “Giro d’Italia” fuori dagli schemi ma sicuramente degno di essere fatto”.
Pontecagnano Faiano (Sa), 25/03/2020



 

[  Precedente   1   2   3   4   Successiva   Ultima  ]
Pagina  2  di  1560