Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

IERI LA CONSEGNA DELLE TARGHE ALLE AZIENDE PARTNER DI “PEDONE SICURO” L’ASSESSORE MARIO VIVONE: “ORGOGLIOSI DELLA VOSTRA SENSIBILITÀ”
“Siamo orgogliosi della vostra sensibilità al tema della sicurezza stradale. Il vostro sostegno è davvero fondamentale e rappresenta un grande riferimento per il territorio”. Ad affermarlo l’Assessore alla Polizia Municipale e alla Viabilità Mario Vivoneche ieri sera al Comune, insieme ai responsabili del sistema “Pedone sicuro”, ha consegnato una targa alle aziende Meral, Quadrifoglio e Isla Bonita che hanno donato i dispositivi attivati in Città e voluti dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Ernesto Sica.

“Questo momento - ha dichiarato l’Assessore Vivone rivolgendosi ai rappresentanti delle aziende – è un’occasione per dirvi grazie e dimostrarvi di nuovo la nostra riconoscenza. Ringrazio, ovviamente, la società ‘Pedone sicuro’ per la forte e proficua sinergia, in particolare il responsabile commerciale Domenico Librasi, il responsabile commerciale Centrosud Italia Claudio Capone, il responsabile commerciale della provincia di Salerno Gerardo Antoniello e il referente pubblicitario cittadinoMatteo Rinaldi. Con determinazione e responsabilità, intendiamo rafforzare ogni forma di collaborazione al fine di concretizzare l’installazione di nuovi impianti in Città” ha concluso.

“Ringrazio l’Amministrazione che si è confermata particolarmente attiva e sensibile, la Polizia Municipale e il Comandante Antonio Altamura, le aziende partner e tutti i nostri collaboratori per la collaborazione e i risultati a favore della sicurezza stradale” ha detto Domenico Librasi, ideatore dell’innovativo progetto.

Sono cinque i dispositivi attivati fino a questo momento a Pontecagnano Faiano: uno a Sant’Antonio e nel centro cittadino di Pontecagnano e tre in Litoranea. Diversi i punti, invece, individuati per le prossime collocazioni dell’innovativo sistema a seguito di un attento monitoraggio effettuato nei mesi scorsi dalla Polizia Municipale e dai tecnici comunali rispetto ad alcune aree che presentano criticità.

Il sistema “Pedone sicuro” è composto da fotocellule che rilevano la presenza del pedone sul marciapiede a ridosso dell’attraversamento, azionando di conseguenza i lampeggianti posizionati sui pali, sia in prossimità delle strisce pedonale, sia a distanza di circa 40 metri. Al termine dell’attraversamento, le luci tornano in stand-by fino al successivo passaggio. Si tratta, dunque, di un’iniziativa di grande utilità sociale studiata e realizzata nel rispetto di tutte le normative in materia di sicurezza stradale. Il progetto coinvolge direttamente le aziende del territorio che possono donare il sistema al Comune a titolo non oneroso ricevendo visibilità su appositi pannelli. “Pedone sicuro” è patrocinato dall’Associazione nazionale comuni italiani e dall’Associazione italiana familiari e vittime della strada ed ha ricevuto nei mesi scorsi il plauso dall’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Pontecagnano Faiano, 23 settembre 2015











 

[  Prima   Precedente   729   730   731   732   733   Successiva   Ultima  ]
Pagina  731  di  1368