Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

PLAUSO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE A VENTI ATTIVITÀ STORICHE DEL TERRITORIO


In un clima di grande entusiasmo ed emozione, ieri sera, a Palazzo di Città, il Sindaco Ernesto Sica ha consegnato un riconoscimento alle aziende storiche “Balera Green Park”, “Isola Verde”, “Ristorante Albergo La Frestola”, “Quadrifoglio Village”, “Lido Bru.sa.”, “Lido Margherita”, “Lido Fantastico”, “Camping Lido di Salerno”, “Lido Il Panfilo”, “Acapulco Beach Club”, “Hotel Rosamilia”, “Lido Marilina”, “Lido Azzurro”, “Lido Rosanna”, “Hotel Gea”, “Ristorante Bar Alimentari dei fratelli Montemurro”, “Hotel Olimpico”, “Lido Il Pascià”, “Hotel Carosello”, “Hotel 1+1”.

“Alla ‘Balera Green Park’ di Alfonso Amoroso per i 31 anni di attività dedicati all’intrattenimento nella nostra Città che si sono tramandati in un’ottica di continuità familiare”;

“All’’Isola Verde’ complesso dall’alto richiamo turistico da 31 anni attivo nella nostra Città”;

“Al ‘Ristorante Albergo ‘La Frestola’ di Raffaele Dell’Angelo per i 35 anni di attività dedicati alla ricettività turistica nella nostra Città”;

“Al ‘Quadrifoglio Village’ della Società Immobiliare S. Francesco srl complesso dall’alto richiamo turistico da 36 anni attivo nella nostra Città”;

“Al ‘Lido Bru.sa.” di Bruno Picentino stabilimento balneare da 38 anni attivo nella nostra Città che si è tramandato in un’ottica di continuità familiare”;

“Al ‘Lido Margherita’ della famiglia Arenella stabilimento balneare da 38 anni attivo nella nostra Città che si è tramandato in un’ottica di continuità familiare”;

“Al ‘Lido Fantastico’ della famiglia Moccia stabilimento balneare da 41 anni attivo nella nostra Città che si è tramandato in un’ottica di continuità familiare”;

“Al ‘Camping Lido di Salerno’ per i 46 anni di attività dedicati alla ricettività turistica nella nostra Città che si sono tramandati in un’ottica di continuità familiare”;

“Al ‘Lido Il Panfilo sas’ di Salvi A & C stabilimento balneare da 46 anni attivo nella nostra Città che si è tramandato in un’ottica di continuità familiare”;

“All’’Acapulco Beach Club’ di Vincenzo Mirra e famiglia stabilimento balneare da 48 anni attivo nella nostra Città che si è tramandato in un’ottica di continuità familiare”;

“All’’Hotel Rosamilia’ per i 48 anni di attività dedicati alla ricettività turistica nella nostra Città che si sono tramandati in un’ottica di continuità familiare”;

“Al ‘Lido Marilina’ di Attilio Cucino stabilimento balneare da 49 anni attivo nella nostra Città che si è tramandato in un’ottica di continuità familiare”;

“Al ‘Lido Azzurro’ di Pasquale Amoroso stabilimento balneare da 50 anni attivo nella nostra Città che si è tramandato in un’ottica di continuità familiare”;

“Al ‘Lido Rosanna’ di eredi Rosa Natella stabilimento balneare da 50 anni attivo nella nostra Città che si è tramandato in un’ottica di continuità familiare”;

“All’’Hotel Gea’ per i 50 anni di attività dedicati alla ricettività turistica nella nostra Città che si sono tramandati in un’ottica di continuità familiare”;

“Al ‘Ristorante Bar Alimentari’ dei fratelli Montemurro per i 50 anni di attività dedicati alla ristorazione nella nostra Città che si sono tramandati in un’ottica di continuità familiare”;

“All’’Hotel Olimpico’ della famiglia Serluca per i 51 anni di attività dedicati alla ricettività turistica nella nostra Città che si sono tramandati in un’ottica di continuità familiare”;

“Al ‘Lido Il Pascià’ della famiglia Iavarone stabilimento balneare da 53 anni attivo nella nostra Città che si è tramandato in un’ottica di continuità familiare”;

“All’’Hotel Carosello’ della famiglia Petretti per i 54 anni di attività dedicati alla ricettività turistica nella nostra Città che si sono tramandati in un’ottica di continuità familiare”;

“All’’Hotel 1+1’ della famiglia Costabile per i 55 anni di attività dedicati alla ricettività turistica nella nostra Città che si sono tramandati in un’ottica di continuità familiare”;

“A nome della Città e dell’Amministrazione
– le parole del Primo Cittadino - vi dico grazie perché con la vostra storia, le vostre famiglie, il vostro impegno, il vostro amore, la vostra dignità sostenete lo sviluppo di Pontecagnano Faiano e siete oramai divenuti riferimento qui e altrove e sinonimo di luce, Comunità e senso di appartenenza”.

“Voi
– ha aggiunto il Sindaco Sica - siete davvero dei grandi eroi per i sacrifici affrontati soprattutto negli ultimi anni di crisi e perché avete reso possibile il ricambio generazionale alla guida delle vostre aziende contribuendo a tenere in piedi il nostro tessuto socio-economico. L’Amministrazione ha accompagnato con passione e determinazione la crescita e il miglioramento delle vostre attività, ma siamo ben consapevoli che per rafforzare lo sviluppo turistico siano indispensabili strumenti normativi adeguati. Allo stesso tempo, la valorizzazione della nostra fascia costiera passa necessariamente dalla nuova pianificazione urbanistica che abbiamo avviato con l’obiettivo di cambiare radicalmente il volto del litorale”.

Il Primo Cittadino ha, quindi, confermato la volontà di consegnare nuovi riconoscimenti alle altre aziende storiche del territorio e organizzare nelle prossime settimane, unitamente alle associazioni di categoria e a tutti i rappresentanti delle attività produttive, “un grande appuntamento per confrontarci e ringraziarvi ancora una volta, un importante momento di condivisione e crescita che nasce proprio dalla vostra passione e dalla vostra straordinaria fatica che rappresentano una pagina bellissima di questo territorio”.

Parole accolte con grande soddisfazione e i ringraziamenti dei rappresentanti delle aziende premiate.


Pontecagnano Faiano, 18 aprile 2018













































 

[  Prima   Precedente   79   80   81   82   83   Successiva   Ultima  ]
Pagina  81  di  1393