Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

L’IMPEGNO DELL’AMMINISTRAZIONE PER IL CAMPO DI CALCIO COMUNALE IN ERBA SINTETICA: PRESENTATO IL PROGETTO AL CONI NELL’AMBITO DELL’INIZIATIVA “FONDO SPORT E PERIFERIE”


Un nuovo campo di calcio in erba sintetica per lo Stadio comunale XXIII Giugno 1978.

E’ l’obiettivo del progetto di fattibilità tecnica ed economica presentato dall’Amministrazione, su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore ai Lavori pubblici e alla Manutenzione Mario Vivone con il sostegno del Consigliere Comunale delegato allo Sport Giuseppe Malandrino, al Comitato olimpico nazionale nell’ambito dell’iniziativa Fondo Sport e Periferie 2017.

Il Comune, in tal senso, intende beneficiare del piano nazionale destinato a finanziare la costruzione o il completamento di impianti sportivi nelle città.

Il progetto candidato dall’Ente prevede, per un importo complessivo di circa 600mila euro, un ulteriore adeguamento normativo e funzionale della struttura e il rifacimento dell’intero terreno di gioco, attraverso la sostituzione dell’attuale campo in terra battuta con un tappeto in erba sintetica e il sottostante sistema di smaltimento delle acque piovane.

Nei mesi scorsi, l’Amministrazione aveva già provveduto a ripristinare il settore distinti, le recinzioni e i servizi igienici con un miglioramento di tutti gli spazi.

“Da sempre – dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica – riteniamo tale progetto di primaria importanza a testimonianza di una grande attenzione verso il nostro stadio comunale che già è stato reso maggiormente fruibile per atleti e spettatori. In tal senso, più volte ci siamo confrontati con le realtà sportive condividendo, nonostante la consistenza economica dei lavori, la necessità di dotare il campo di un nuovo terreno di gioco in erba sintetica. Con la nuova programmazione che illustreremo a breve a tutte le società, auspichiamo di poter finalmente concretizzare questo straordinario obiettivo”.

“Siamo impegnati – afferma l’Assessore Mario Vivone – a valorizzare e riqualificare ancora di più il nostro stadio comunale creando le migliori condizioni possibili per la sua fruizione da parte di tutti gli atleti e di tutte le società sportive. Il nuovo progetto approvato dall’Amministrazione Comunale, in tal senso, si inserisce pienamente nella programmazione avviata per rendere il nostro glorioso impianto davvero più bello e funzionale”.

“L’attenzione per lo sport – conferma il Consigliere delegato allo Sport Giuseppe Malandrino - è massima ed è nostra intenzione favorire la pratica a ogni livello sostenendo le associazioni e gli atleti con il pieno accesso agli impianti, recependo istanze e condividendo soluzioni di crescita. In tal senso, riteniamo indispensabile dotare lo stadio comunale di Pontecagnano Faiano di un nuovo terreno a beneficio di tutte le nostre società sportive e delle compagini che, con la loro passione e i loro risultati anche su palcoscenici prestigiosi, danno lustro al nostro territorio”.


Pontecagnano Faiano, 12 dicembre 2017  

[  Prima   Precedente   82   83   84   85   86   Successiva   Ultima  ]
Pagina  84  di  1332