Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

BILANCIO DI PREVISIONE, LA GIUNTA MUNICIPALE APPROVA LO SCHEMA PER GLI ESERCIZI 2018-2020
IL SINDACO ERNESTO SICA: “UNA MANOVRA CHE CONFERMA UN IMPEGNO STRAORDINARIO PER IL TERRITORIO”
DOMATTINA A PALAZZO DI CITTÀ CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINANZIARIO



Riduzione della tassa sui rifiuti. Nessun aumento dei servizi a domanda individuale. Più risorse per la sicurezza e la tutela ambientale. Più risorse per le assunzioni. Più interventi di manutenzione e riqualificazione.

Sono questi i punti centrali dello schema di Bilancio di Previsione approvato dalla Giunta Municipale.

L’importante provvedimento finanziario verrà presentato domattina, alle ore 10.30, a Palazzo di Città, nel corso di una conferenza stampa alla presenza del Sindaco Ernesto Sica, dell’Assessore al Bilancio e ai Tributi Maria Rosalba de Vivo e della responsabile del Settore Finanziario dell’Ente Manuela Sacco.

Di grande rilievo la manovra predisposta dall’Amministrazione per gli esercizi 2018-2020.

Nonostante le problematiche inerenti alle pertinenze, all’aumento generalizzato dei costi di gestione e al ridimensionamento delle risorse destinate agli enti locali, il Comune di Pontecagnano Faiano, attraverso un contenimento generale della spesa, ha predisposto una riduzione generalizzata della Tari sulle utenze domestiche pari, ad esempio, al 3,4% annui per i nuclei familiari con uno o due componenti.
E nessun incremento sostanziale è stato stabilito sulle utenze non domestiche.

Niente aumenti per i tributi, come previsto dalla normativa vigente, ma anche per tutti i servizi a domanda individuale relativi all’utilizzo degli impianti sportivi così come alla mensa e al trasporto scolastico, per i quali vengono confermati gli eccellenti standard qualitativi.

Più fondi, inoltre, per la sicurezza e la tutela ambientale attraverso il potenziamento delle attività e dell’organico di Polizia Municipale e l’ampliamento del raggio di azione del sistema di videosorveglianza già attivo sul territorio.

Più risorse anche per le assunzioni attraverso i concorsi con riserva per il personale interno (progressioni verticali), nuove mobilità e impiego di nuovi caschi bianchi a tempo determinato.

Più interventi, grazie agli impegni assunti dall’Amministrazione, per la manutenzione, la riqualificazione delle aree cittadine, la pianificazione urbanistica e la sistemazione viaria, con l’apertura di nuovi cantieri e l’ultimazione dei lavori già avviati, e per il miglioramento degli edifici scolastici.

E, ancora, trova conferma nel Bilancio di previsione l’intensa programmazione a favore delle attività culturali e delle politiche sociali e giovanili.

“Una manovra – conferma il Primo Cittadino Ernesto Sica – che testimonia un impegno straordinario per la nostra Città. Assicuriamo la tenuta finanziaria dell’Ente, miglioriamo i servizi, conteniamo le spese, riduciamo la tassa sui rifiuti e programmiamo nuovi interventi per valorizzare e far crescere il territorio. E’ un provvedimento frutto di un confronto come sempre intenso e proficuo all’interno dell’Amministrazione e, pertanto, mi preme rivolgere agli Assessori e ai gruppi consiliari un ringraziamento per il forte senso di responsabilità politico-istituzionale ancora una volta mostrato”.


Pontecagnano Faiano, 17 gennaio 2018 

[  Prima   Precedente   86   87   88   89   90   Successiva   Ultima  ]
Pagina  88  di  1356