Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

“PICENTIA SUMMER SCHOOL” E “IL GIOIELLO ETRUSCO EDIZIONE 2015”: IL COMUNE PRESENTA LE DUE PROPOSTE PROGETTUALI ALLA REGIONE E IL SINDACO SICA LANCIA UN NUOVO APPELLO PER LA RIAPERTURA DEL MUSEO
“Picentia Summer School” e “Il Gioiello Etrusco”. Sono le due proposte progettuali presentate dal Comune, su proposta del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore alla Cultura Virginia Ivone, a valere sull’avviso emanato dalla Regione Campania in attuazione delle deliberazione n. 45 del 9 febbraio 2015.
La Giunta Regionale ha, infatti, approvato le direttive per la definizione di un programma di attività di risonanza nazionale e internazionale da tenersi sul territorio campano nel periodo 1 maggio 2015-31 gennaio 2016 individuando quale tematica gli itinerari della Campania e mirando, ai fini dello sviluppo di un turismo di qualità, ad una moderna attività di promozione e valorizzazione di beni ed attrattori culturali con riferimento non solo alle eccellenze storiche, architettoniche ed archeologiche già ampiamente inserite nei grandi circuiti turisti-culturali, ma anche alle altre non ancora sufficientemente conosciute dalla platea dei potenziali destinatari.

In tal senso, con decreto n. 1 del 19 febbraio 2015 del Dipartimento Istruzione, Ricerca, Politiche culturali e sociali, è stato approvato l’avviso per la definizione del programma di intenti connessi al recupero, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale della Campania a valere sulle risorse del Pac – “Piano strategico per il turismo – Programma di eventi promozionali”. Con decreto n. 5 del Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo Economico Direzione Generale 1 – Direzione Generale per la Programmazione Economica e il Turismo U.O.D. 10 – U.O.D. Sviluppo e Promozione Turistica, è stato, invece, emanato l’avviso rivolto ad iniziative di risonanza nazionale e internazionale da realizzarsi nel periodo di riferimento. I provvedimenti, dunque, sono finalizzati a selezionare proposte per la definizione di azioni che riguardano interventi su siti di valore storico, architettonico e archeologico, operazioni di promozione e valorizzazione e iniziative turistiche capaci di favorire la conoscenze e la promozione delle risorse.

Per quanto riguarda la progettualità “Picentia Summer School”, promossa in partenariato con il Segretariato regionale del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, il Comune, in qualità di soggetto capofila-beneficiario, ha fissato una propria compartecipazione finanziaria di euro 10 mila e un quadro economico complessivo di 245 mila euro che trova copertura, per la restante quota di 235 mila euro, sul finanziamento dell’avviso in questione. Nessun onere è previsto a carico del Segretariato regionale del Mibact sottoscrittore del protocollo d’intesa. In tal senso, l’area di Via R. Sanzio, dove in passato sono stati individuati tombe e reperti etruschi attualmente depositati presso il vicino Museo Archeologico Nazionale, risulta essere nel programma oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria con la copertura a protezione dell’attuale scavo archeologico di circa 200 mq, la sistemazione delle opere di ingegneria naturalistica perimetrali, un’accurata pulizia del sito e il rifacimento dell’impianto di illuminazione.

In merito all’evento-itinerario “Il Gioiello Etrusco 2015”, Pontecagnano Faiano ha presentato la proposta progettuale in qualità di soggetto capofila a seguito di un protocollo di intesa sottoscritto con i Comuni di Giffoni Valle Piana, Giffoni Sei Casali, Montecorvino Rovella e Acerno. La compartecipazione finanziaria dell’Ente è fissata a 20 mila euro per un importo complessivo del progetto pari a 270 mila euro, di cui 250 mila euro a valere sul finanziamento dell’avviso. “Il Gioiello Etrusco” si pone un potenziamento dell’offerta turistica del territorio dei Picentini e si coniuga pienamente con l’obiettivo regionale di rafforzare l’attrattività della Campania nel suo complesso mercato italiano e estero. Il protocollo d’intesa, infatti, impegna i Comuni a collaborare nella fase di valorizzazione e promozione turistica dell’iniziativa destinando alla Provincia di Salerno il coordinamento del programma di promozione collegato all’Expo 2015.

Ai fini delle procedure amministrative previste, è stato nominato Responsabile unico del procedimento il Responsabile del Settore Servizi alla Persona – Servizio Cultura, Turismo, Politiche Comunitarie dott. Luca Coppola (per informazioni tel. 089386390 - fax: 089849935 - mail coppola@comunepontecagnanofaiano.sa).

“Le due proposte progettuali, dopo i positivi riscontri del passato, sono rivolte alla promozione del nostro immenso patrimonio storico e rafforzano l’esigenza di favorire un’ampia visibilità alle nostre risorse includendole in una grande rete attrattiva attraverso una convergenza programmatica di tutti gli enti coinvolti. In tale rete, ovviamente, riveste un ruolo di primaria importanza il Museo Archeologico Nazionale e, a tal proposito, mi preme ancora una volta evidenziare la necessità di garantire una riapertura immediata di questo autentico presidio storico e culturale. Il Comune ha più volte rappresentato la disponibilità a supportare, su indicazioni della Sovrintendenza, ogni intervento strumentale alla ripresa delle visite oltre a impegnarsi concretamente per la valorizzazione e la riqualificazione dell’area circostante. Intendo, pertanto, rinnovare il massimo sostegno e la ferma intenzione di ampliare ogni forma di collaborazione istituzionale auspicando un celere intervento da parte del Mibact e di tutti gli organi preposti quale riscontro concreto alle politiche culturali attivate dall’Ente” afferma il Primo Cittadino Ernesto Sica.

“L’Amministrazione è fortemente impegnata a favorire quotidianamente un accesso sempre più libero e costante alla cultura. In tal senso, la predisposizione di nuove progettualità a valere sui finanziamenti regionali si inserisce perfettamente nelle più ampie finalità che l’Ente persegue, volte alla tutela, alla valorizzazione ed alla promozione delle nostre risorse territoriali” dichiara l’Assessore Virginia Ivone.

Pontecagnano Faiano, 25 marzo 2015  

[  Prima   Precedente   892   893   894   895   896   Successiva   Ultima  ]
Pagina  894  di  1368