Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

CENTENARIO PRIMA GUERRA MONDIALE: BILANCIO POSITIVO PER IL CONVEGNO STORICO “I NOSTRI EROI”
Resteranno aperti fino al 26 marzo gli spazi espositivi dedicati al Centenario della Prima Guerra Mondiale allestiti nel Complesso ex Tabacchificio Centola. Intanto, dopo la cerimonia inaugurale di venerdì mattina, alla presenza di 500 alunni delle scuole cittadine, sabato sera l’evento ha ospitato l'incontro-dibattito "I nostri eroi", moderato dalla giornalista Rita Occidente Lupo (Direttore del quotidiano Dentro Salerno), di notevole rilievo storico attraverso gli interventi che si sono alternati. In apertura, l’Assessore alla Cultura Virginia Ivone ha rappresentato i saluti del Sindaco Ernesto Sica e dell’Amministrazione esprimendo grande compiacimento per un’iniziativa che rafforza l’attenzione delle giovani generazioni su un periodo oggetto di importanti riflessioni. Il convegno è stato animato dalla proiezione di documenti storici, interessanti analisi e dalla presentazione del calendario dell’Esercito italiano grazie ai contributi del professore Alfonso Conte (docente di Storia Contemporanea dell’Università degli Studi di Salerno), di Mario Sposito (Corpo Militare Croce rossa - Cultore di Storia della Croce Rossa e Medicina) e del tenente colonnello Carlo De Martino (Reggimento Cavalleggeri Guide Salerno) mentre Alessandro Basso (Presidente Centro Giovani Martedì letterari) si è soffermato anche sul ricordo dei caduti del territorio nel corso del conflitto mondiale. L’importante iniziativa culturale sul Centenario della Grande Guerra è stata organizzata dal Comune, guidato dal Sindaco Ernesto Sica, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo A. Moscati, l’Istituto Comprensivo Sant’Antonio, la Direzione Didattica Statale del Primo Circolo, la Scuola Media Statale Picentia e l’Associazione Feudo Ron Alfrè. Mostra, convegni ed esposizioni conducono i visitatori in un viaggio emozionante e ricco di significati. All’interno del Complesso Centola sono stati allestiti spazi con foto, cimeli e reperti bellici e un’area con le “Memorie di guerra” curate dal fotografo Romeo Civilli. Sono, inoltre, presenti i lavori realizzati dagli alunni dei plessi cittadini. Mostra ed esposizioni saranno visitabili fino al 26 marzo dalle ore 9,00 alle 12,30 e dalle ore 16,00 alle 19,00.

Pontecagnano Faiano, 23 marzo 2015





 

[  Prima   Precedente   942   943   944   945   946   Successiva   Ultima  ]
Pagina  944  di  1416