Cerca
Area riservata Accedi all'area riservata

TUTELA E PROMOZIONE: GLI OBIETTIVI DELLA CONSULTA COMUNALE PER L’AMBIENTE
Tutela e valorizzazione. Sono gli obiettivi della Consulta per l’Ambiente istituita in data 27 novembre 2014 dal Comune su impulso del Sindaco Ernesto Sica, dell’Assessore alla Sicurezza ambientale Mario Vivone e del Presidente della Quarta Commissione Consiliare Giuseppe Malandrino. L’organismo, come previsto dall’apposito regolamento approvato in Consiglio, rappresenta le istanze delle istituzioni ambientali e delle associazioni ecologiste, ambientaliste, animaliste e tecnico-professionali-ambientali, nonché dei comitati di cittadini. Svolgerà, in particolare, funzioni consultive e di orientamento rispetto all’attività dell’Amministrazione in tema di tutela ambientale. A tal proposito, sul sito istituzionale dell’Ente è possibile consultare l’apposito regolamento e scaricare il modulo di adesione.

“Obiettivo primario – afferma l’Assessore Mario Vivone – è favorire la massima partecipazione e il più ampio coinvolgimento possibile alla scelte inerenti al sistema territoriale facilitando la promozione della tutela dell’ambiente, la salvaguardia della salute pubblica e lo sviluppo sostenibile in un’ottica di collaborazione e condivisione”.

“L’istituzione della Consulta per l’Ambiente
– afferma il Consigliere comunale Giuseppe Malandrino – è un grande risultato per l’Amministrazione a testimonianza di un impegno costante a favore di tematiche fondamentali per la Comunità. La Commissione che ho l’onore di presiedere ha svolto con determinazione e responsabilità un grande lavoro condividendo con il Consiglio comunale l’importanza del provvedimento. Rinnovo, pertanto, l’invito a tutti i soggetti interessati ad aderire garantendo il proprio contributo in termini di idee per la salvaguardia ambientale”.

Pontecagnano Faiano, 29 gennaio 2015  

[  Prima   Precedente   944   945   946   947   948   Successiva   Ultima  ]
Pagina  946  di  1368